Qualità vita: Ascom Padova, buon segnale avanzamento di 9 posizioni

12

Padova, 17 dic. (AdnKronos) – La classifica del Sole 24 Ore pubblicata oggi sul quotidiano economico? “Un buon esercizio, non una verità assoluta”. Il presidente dell’Ascom Confcommercio di Padova, Patrizio Bertin, analizza la graduatoria e trova “luci ed ombre, non solo nei risultati ma anche nella valutazioni”.
“Direi che sulla classica generale il posizionamento al 33° posto è corretto – precisa – ed un avanzamento di nove posizioni è pur sempre un buon segnale. Non nascondo però che, per quanto riguarda le classifiche parziali, mi sia sorto qualche dubbio. Però tant’è: la prendiamo per buona e tentiamo un’analisi su di essa”.
“E dunque se il 5° posto per i consumi confermi una leadership di Padova nel commercio, quel 90° posto (su 107) per scippi e borseggi fa rizzare le antenne. C’è poi il 62° per rapine – continua Bertin – e questi sono piazzamenti in negativo su tematiche ad alto allarme sociale che non depongono certo a favore. Meglio invece quando parliamo di smart city dove siamo all’11° posto, di start up o di speranza di vita dove siamo addirittura ottavi in entrambe le classifiche”.