Ricerca: Aisla, 240.000 euro raccolti in giornata nazionale Sla

Roma, 18 set. (AdnKronos Salute) – Centoquarantamila euro. E’ quanto è stato raccolto nella Giornata nazionale sulla Sla celebrata il 16 settembre in 150 piazze italiane da 300 volontari di Aisla, Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica. Una cifra che l’associazione utilizzerà per l’Operazione sollievo’, progetto che consiste nel sostenere gratuitamente i malati di Sla con aiuti concreti come contributi economici per le famiglie in difficoltà che hanno bisogno di una badante e di strumenti per l’assistenza (letti speciali, comunicatori) e consulenze psicologiche legali e fiscali.
Complessivamente si raggiungerà però la cifra di 240 mila euro: Fondazione Mediolanum Onlus donerà, infatti, ulteriori 100.000 euro per realizzare il progetto ‘Baobab’ dedicato ai bambini con familiari colpiti dalla Sla. “Voglio ringraziare i volontari, tutte le persone che hanno voluto sostenere la nostra associazione e i partner che hanno reso possibile questa iniziativa. Il nostro obiettivo è continuare a tradurre la loro generosità in aiuti concreti e immediati per le persone con Sla che oggi hanno bisogno di aiuto e diritto di vivere nel miglior modo possibile nonostante la malattia”, dice Massimo Mauro, presidente di Aisla.
Con l’iniziativa nelle piazze, chiamata “Un contributo versato con gusto”, Aisla, grazie al sostegno di Regione Piemonte, del Consorzio Barbera d’Asti e vini del Monferrato, della Fondazione Cassa di Risparmio di Asti, dell’Unione industriale della Provincia di Asti e di Dmo Piemonte Marketing ha portato in tutta Italia 14.000 bottiglie di vino Barbera d’Asti Docg che sono state distribuite con un’offerta di 10 euro ciascuna.

Le ultime 1.000 bottiglie messe a disposizione dai partner, saranno distribuite da volontari di Aisla negli appuntamenti che chiudono la Giornata nazionale sulla Sla 2018, in programma nelle piazze di Alba (Cuneo) il 7 ottobre, Gallarate (Varese), Borno (Brescia), Colorno (Parma) Poggibonsi (Siena) il 23 settembre, Bidonì (Nuoro) il 22 settembre e Chorio di San Lorenzo (Reggio Calabria) il 30 settembre. I dettagli sul sito dell’associazione.
La Giornata nazionale sulla Sla ha ricevuto l’alto Patronato della presidenza della Repubblica, il sostegno della Lega nazionale professionisti Serie A, che per la quarta giornata di campionato ha previsto la discesa in campo delle squadre con lo striscione dell’Associazione, dell’Associazione italiana arbitri (Aia) e il patrocinio dell’Anci (Associazione nazionale Comuni italiani), che ha reso possibile l’illuminazione di verde o bianco (i colori di Aisla) di decine di monumenti caratteristici delle città italiane nella notte tra il 15 e il 16 settembre.