A Terranuova si avvia il servizio di raccolta con i cassonetti “intelligenti” nel centro storico

Rifiuti cassonetti - Aisa
Rifiuti cassonetti - Aisa

Tutto pronto a Terranuova Bracciolini per l’avvio del servizio di raccolta differenziata con i cassonetti “intelligenti” ad accesso controllato. A distanza di qualche settimana dal loro posizionamento, e dopo un primo periodo in cui le nuove attrezzature ad accesso controllato sono state “aperte” (ossia utilizzabili anche senza la 6Card, premendo solamente il pulsante di risveglio dei contenitori) a partire dal 9 dicembre si procederà con la chiusura di tutti i contenitori ad accesso controllato a disposizione dei cittadini nel centro storico cittadino. Pertanto da quella data per conferire i propri rifiuti sarà necessario l’utilizzo della 6Card in dotazione.

A tal proposito, l’Amministrazione comunale e Sei Toscana ricordano che chi non avesse ancora ritirato la 6Card può recarsi allo sportello TARI, aperto lunedì e mercoledì dalle 9 alle 12:30, martedì e giovedì dalle 14 alle 17 per il ritiro. “È un passo importante per la nostra comunità – dice il sindaco Sergio Chienni –, che sarà sempre più coinvolta e responsabilizzata nella gestione dei propri rifiuti.

Le nuove attrezzature consentiranno in futuro di introdurre un sistema di tariffazione puntuale legato all’effettiva produzione dei rifiuti e al reale impegno dei cittadini nella differenziazione dei materiali”. Oltre ai cassonetti ad accesso controllato sarà attivato il servizio di foto-trappole e ispettori ambientali. “E’ necessario – prosegue Chienni – identificare e sanzionare coloro che deturpano l’ambiente con l’abbandono indiscriminato dei rifiuti. Le foto-trappole e gli ispettori ambientali ci aiuteranno in tal senso”. Per maggiori informazioni: numero verde Sei Toscana 800127484, www.seitoscana.it e 6App, la nuova app di Sei Toscana disponibile su App Store e Google Play.