Al Teatro Petrarca arriva “Occident Express”

Mercoledì 18 e giovedì 19 dicembre Ottavia Piccolo con l’Orchestra Multietnica di Arezzo portano in scena lo spettacolo scritto da Stefano Massini
Parole e musica, senza un solo attimo di sosta per raccontare la terribile corsa per la sopravvivenza. Mercoledì 18 e giovedì 19 dicembre al Teatro Petrarca di Arezzo, Ottavia Piccolo e l’Orchestra Multietnica di Arezzo portano in scena OCCIDENT EXPRESS (Haifa è nata per star ferma).

Con uno spettacolo intenso ed originale prosegue la stagione teatrale proposta dalla Fondazione Guido d’Arezzo, insieme alla Fondazione Toscana Spettacolo onlus e al Comune di Arezzo.

Scritto da Stefano Massini a cura di Enrico Fink e Ottavia Piccolo, “Occident Express” è un frammento del nostro tempo. Una storia vera, l’istantanea su un inferno a cielo aperto, un piccolo pezzo di vita vissuta che compone il grande mosaico dell’umanità in cammino.
Nel 2015 una donna anziana di Mosul si mette in fuga con la nipotina di quattro anni: percorre in tutto 5.000 chilometri, dall’Iraq fino al Baltico, attraverso la cosiddetta “rotta dei Balcani”.
Haifa non sceglie di mettersi in cammino: qualcosa di più grande decide per lei, obbligandola a lasciarsi tutto alle spalle. Cosa cerca? Una meta. Un approdo. Forse solo un posto dove fermare le gambe. Un tempo sua sorella le diceva “Tu Haifa sei nata per star ferma”, e lei faceva sì col mento. Adesso fuggire è tutto. Un’odissea del Terzo Millennio.
Con Ottavia Piccolo a raccontare il viaggio di Haifa ci saranno Gianni Micheli (clarinetti e fisarmonica), Massimo Ferri (oud, cümbüş, bouzouki, chitarra), Luca Roccia Baldini (basso e contrabbasso), Mariel Tahiraj (violino), Leidy Natalia Orozco (viola), Maria Clara Verdelli (violoncello), Massimiliano Dragoni (salterio e percussioni), Enrico Fink (flauto).
Musica composta e diretta da Enrico Fink. Disegno luci Alfredo Piras. Produzione Teatro Stabile dell’Umbria/Officine della cultura

La stagione prosegue con la danza: sabato 21 dicembre il Balletto del Sud con le coreografie di Fredy Franzutti presentano IL LAGO DEI CIGNI su musiche di Petr Il’Ic Caikovskij. Spettacolo fuori abbonamento.
Ancora prosa nell’appuntamento di lunedì 13 e martedì 14 gennaio con ARLECCHINO SERVITORE DI DUE PADRONI, capolavoro di Carlo Goldoni nella rilettura del regista Valerio Binasco. SCENE DA FAUST di Johann Wolfgang Goethe è lo spettacolo in programma sabato 25 e domenica 26 gennaio in cui il regista Federico Tiezzi affronta il mito di Faust e racconta del rapporto conflittuale tra l’intellettuale, stanco di lavorare sulle idee e la realtà che gli sfugge.
La forza poetica de LA TEMPESTA di William Shakespeare rivive nell’allestimento proposto lunedì 3 e martedì 4 febbraio con Eros Pagni mentre sabato 15 e domenica 16 febbraio Umberto Orsini è IL COSTRUTTORE SOLNESS.
A chiudere la stagione teatrale del Petrarca saranno infine Alessandro Haber e Alvia Reale che, mercoledì 18 e giovedì 19 marzo, sono interpreti di MORTE DI UN COMMESSO VIAGGIATORE di Arthur Miller.

Informazioni: Fondazione Guido d’Arezzo, Corso Italia 102; tel. 0575 356203.
[email protected] www.fondazioneguidodarezzo.com; Pagina Facebook: Arezzo Cultura
Teatro Petrarca (solo i giorni di spettacolo e prevendita) via Guido Monaco 12; tel 0575 173960

Biglietti
platea e I ordine di palchi: intero € 30 – ridotto € 27
II e III ordine di palchi: intero € 20 – ridotto € 17
IV ordine di palchi: intero € 10 – ridotto € 7

spettacolo Il lago dei Cigni e Romeo fuori abbonamento
platea e I ordine di palchi: intero € 30 – ridotto € 27
II e III ordine di palchi: intero € 20 – ridotto € 17
IV ordine di palchi: intero € 10 – ridotto €

Riduzioni “biglietto futuro” under 30, over 65 anni, possessori della Carta dello Spettatore di FTS, iscritti alle associazioni teatrali del comune di Arezzo legalmente riconosciute, dipendenti dell’Ente promotore, soci Coop

carta Studente della Toscana biglietto € 8 studenti universitari (il posto verrà assegnato, dietro presentazione della carta, in base alla disponibilità della pianta; si consiglia l’accesso in biglietteria almeno un’ora prima dell’inizio spettacolo)

prevendita biglietti Teatro Petrarca il mercoledì, il giovedì e il venerdì orario 17-19, via Guido Monaco, 12 – Arezzo tel. 0575 1739608 – [email protected] online e circuito punti vendita BOXOFFICETOSCANA e TICKETONE

vendita biglietti Teatro Petrarca il giorno dello spettacolo: orario 10-13, 17-21 via Guido Monaco, 12 – Arezzo tel. 0575 1739608 – [email protected]