Al via il torneo di calcio a 5 delle Misericordie toscane

Foto dal cellulare allo sport - stadio - calcio
Foto dal cellulare allo sport - stadio - calcio

Quinta edizione per la competizione che vede in campo 19 squadre di tutta la regione.

Ai nastri di partenza il 5° torneo regionale di a cinque “Misericordie della ”, organizzato dal comitato regionale del Centro Sportivo Italiano (CSI) e dalla Federazione Regionale delle Misericordie della .

Il torneo, riservato alla categoria Open Maschile, cioè per atleti nati dal 2003 e precedenti, vede quest’anno la partecipazione di ben 19 squadre per un totale di 5 gironi da 4 squadre ciascuno (tranne uno a 3.

“Siamo molto soddisfatti del significativo incremento di gruppi sportivi delle Misericordie iscritte al Torneo  – ha dichiarato il Presidente del CSI Toscana Faraci -. Questo ci dà ulteriori stimoli per far crescere questa attività che è un’importante opportunità di aggregazione per i volontari. In questo senso la collaborazione tra CSI e Misericordie della Toscana ormai attivata sei anni fa, su vari ambiti, è stata una bella intuizione e va ulteriormente sviluppata. C’è l’intenzione di allargare ancora il campo delle attività proposte e in Primavera verrà lanciato il 1° torneo regionale di pallavolo mista per le tante volontarie impegnate“.

“La partecipazione delle Misericordie al torneo, giunto alla sua 5° edizione, è cresciuta di anno in anno coinvolgendo un numero sempre maggiore di a testimonianza della vitalità delle nostre associazioni” ha affermato il referente delle Misericordie della Toscana Sergio Pagliai.

Nel girone 1 sono state inserite le Misericordie di Barghigiano, Camporgiano, Lido di Camaiore e Loppia Filecchio della di Lucca. Il girone 2 è, invece, costituito da 3 Misericordie della di Livorno: Antignano, Livorno e Montenero.

Le 6 Misericordie della provincia aderenti al torneo si dividono tra il girone 3, di cui fanno parte Lastra a Signa, Malmantile e Vicchio e che è completato da quella di in provincia di ; e il girone 4, composto da Cerreto Guidi, Certaldo e Montelupo, oltre che dalla Misericordia di Montecatini, facente parte della provincia di Pistoia. Infine, il girone 5 è composto interamente da squadre pratesi: la Misericordia di , quella di Iolo, quella di Galciana e quella di Montemurlo.

La fase a gironi comincerà l’11 marzo e terminerà il 15 aprile. Dopo di che si avvierà la fase a eliminazione diretta con gare di andata e ritorno fino alle semifinali e alla finale. Ogni squadra iscritta ha già scelto autonomamente il proprio campo di gioco per le gare casalinghe. I match si giocheranno a partire dalle 20.30 e, comunque, non più tardi delle 21.30 per una durata di due tempi da 25 minuti.