Approvati dal consiglio comunale il Piano mobilità e il Piano di marketing territoriale Bardelli: “Passi costanti e coerenti per lo sviluppo moderno e sostenibile di Arezzo”

Roberto Bardelli
Roberto Bardelli

Nota del consigliere Roberto Bardelli (gruppo misto)
“Nell’ultima seduta del Consiglio Comunale sono stati approvati due strumenti fondamentali per il futuro di Arezzo, il Piano della mobilità e il Piano di marketing territoriale.
Entrambi saranno dei fari che indicheranno la strada da intraprendere, che porteranno dei cambiamenti strutturali per il territorio e la strategia politica della città.

Il Piano della mobilità fotografa la situazione attuale in tutto il territorio comunale e propone degli interventi da mettere in pratica nei prossimi dieci anni per incrementare la funzionalità del traffico veicolare, cerca e offre soluzioni nuove e moderne per rendere Arezzo una città più vivibile, più ecologica e a misura d’uomo. È dal 2003 che non veniva definito un progetto così ambizioso e il nostro è il secondo comune in Toscana ad averlo definitivamente approvato.

Il Piano di marketing territoriale è invece uno strumento che la giunta Ghinelli ha inserito nell’agenda politica per elaborare e implementare uno sviluppo del territorio innovativo e sostenibile, oltre che per consolidare il vantaggio già esistente nel tessuto cittadino in alcuni settori economici, come per esempio quello manifatturiero, dei servizi e (specialmente nell’ultimo periodo) turistico-culturale, cercando di valorizzare e attrarre nuove risorse finanziarie, lavorative e produttive.