ARTuscany: Artisti in Toscana a cura di Marco Botti

21

AREZZO – Mercoledì 20 marzo 2019, alle ore 18, la Bibliocoop di via Vittorio Veneto, ad Arezzo, ospiterà la presentazione del volume “ARTuscany. Artisti in Toscana vol. 1” (WF Edizioni) a cura di Marco Botti.

L’iniziativa fa parte degli incontri letterari “Pomeriggi in BiblioCoop”, che si svolgono una volta al mese a ingresso gratuito. Il libro, pubblicato alla fine del 2018, sarà presentato dall’autore in compagnia di alcuni nomi inseriti nel libro.

“ARTuscany. Artisti in Toscana” è la nuova collana periodica edita da WF Edizioni di Lucca e curata da Marco Botti, dedicata agli artisti nati od operanti in Toscana e alle gallerie del territorio regionale. Con cadenza trimestrale, un volume agile ed elegante accoglie venticinque autori e cinque spazi espositivi, raccontando le loro storie attraverso parole e immagini.

I protagonisti di ARTuscany vengono da tutte le zone della Toscana. I loro linguaggi sono eterogenei, le loro carriere pure. Uno degli obiettivi della pubblicazione periodica è infatti quello di offrire uno spaccato il più possibile ampio di pittori e scultori che lavorano oggi nella regione.

Ogni uscita ospiterà anche un omaggio di quattro pagine a un grande artista toscano del recente passato. Per il primo numero è stato scelto Mario Caporali, pittore scomparso nel 2017, tra i grandi protagonisti aretini del secondo Novecento assieme a Dario Tenti, Francesco Caporali e Orlando Cavallucci, coi quali promosse la nascita del Premio Arezzo e portò avanti la Galleria L’Incontro di Piazza San Francesco, luogo nevralgico per lo sviluppo e la valorizzazione dell’arte contemporanea nel territorio.