Back to School: riparte un nuovo entusiasmante campionato scolastico

Scrive il giornalista e scrittore Luigi Garlando: “ragazzi, lo so, in estate è bello fare i fuori classe, ma oggi si torna dentro, tra i banchi. Riparte il campionato scolastico che durerà 9 mesi, come la Serie A. Qualche buona dritta per provare a vincerlo“.

Ci piace segnalarvi due delle otto dritte suggerite da Mister Garlando.

  1. Le maestre e i professori riempiranno le lavagne di numeri e frecce, come i mister nello spogliatoio. Servono, ma poi sono le serpentine di Baggio e i cucchiai di Totti a lasciare il segno. Arrotolatevi i calzettoni alle caviglie e in ogni momento metteteci tutta la vostra fantasia per ricavare il massimo della bellezza da una poesia, da una lezione di musica o di arte, perché il sentimento vi farà crescere più delle conoscenze.
  2. Siate squadra, ragazzi. In una squadra vera ogni giocatore è disposto a correre un metro in più per il compagno in difficoltà e a gioire per un suo gol. Anche in classe capita che qualcuno resti indietro, aspettatelo. Passategli la borraccia. Riconoscete il filo rosso che lega insieme i banchi e l’orgoglio del gruppo.

Buon campionato scolastico, ragazzi.

E buon campionati alle/agli insegnanti, gli allenatori più preziosi e meno pagati.