Campionato Europeo Cadetti: il sogno europeo di Paionni si interrompe agli ottavi di finale

Nella splendida cornice del Pala Cattani di Faenza il lottatore aretino Riccardo Paionni ha preso parte al Campionato Europeo classe cadetti di lotta greco romana, chiamato a difendere i colori azzurri della Nazionale Italiana nella categoria di peso fino a 65 kg..

Purtroppo il sogno europeo del lottatore aretino si infrange agli ottavi di finale.

La categoria è di quelle toste ma Paionni è concentrato e pronto ad affrontare gli avversari.

Nell’incontro di qualificazione supera con grande determinazione lo slovacco Huszrovics (8-0) per superiorità tecnica, mostrando un buono stato di forma e di aver superato l’infortunio al gomito. Accede agli ottavi dove incontra il bielorusso Bonka.

Riccardo parte bene all’attacco ma l’avversario è di quelli tosti ed annulla tutti gli attacchi dell’aretino, pungendo in contro attacco. Con il passare del tempo la superiorità dell’avversario si fa sentire e Riccardo deve purtroppo soccombere ai punti (0-5).

C’è pure l’amarezza del mancato recupero per la conquista del bronzo, vista la sconfitta del bielorusso (poi terzo classificato) in semifinale per mano dell’atleta turco.

Comunque positiva la partecipazione di Paionni a questo suo primo Europeo, piazzandosi al dodicesimo posto.

Adesso il meritato riposo in attesa delle prossime convocazioni.