Carabinieri Valdarno Aretino: ecco le operazioni di contrasto alla criminalità

Carabinieri durante un posto di blocco
Carabinieri durante un posto di blocco

Attività no stop dei militari dell’Arma dei . Le indagini degli uomini della Stazione di , hanno consentito di risalire a una disoccupata che aveva truffato un coetaneo fingendo di acquistare due biglietti per il del gruppo “The Giornalisti” svoltosi in Campania.

La una volta ricevuti i tagliandi non ha corrisposto il prezzo pattuito di centotrenta euro. I militari al termine di una scrupolosa attività di indagine sono risaliti alla giovane disoccupata con precedenti specifici, per poi denunciarla.

I militari della stazione di Terranuova Bracciolini hanno denunciato anche un operaio incensurato di origine ucraina per guida in stato di ebbrezza. Fermato per un controllo è risultato positivo all’alcool test. Per lui è scattato il ritiro della patente per aver superato fortemente il limite consentito dalla .

I Carabinieri della Stazione di hanno invece denunciato a piede libero una parrucchiera italiana con precedenti penali per aver minacciato a causa di futili motivi una guardia giurata che ha successivamente provveduto a sporgere querela contro la stessa.

Infine i carabinieri di Castelfranco Piandiscò hanno deferito all’autorità giudiziaria un libero professionista francese in quanto legale responsabile di una nota banca italiana resasi responsabile di aver concesso un prestito ad un cittadino di Castelfranco applicando un tasso di interesse superiore al limite consentito dalla legge anti-usura.