Evade dai domiciliari e devasta gli uffici del Sert: arrestato 51enne

Carabinieri Controllo

Era uscito di casa, nonostante la misura cautelare della detenzione domiciliare, per poi raggiungere e devastare gli uffici del Sert. Come una furia, l’uomo, un 51enne di origini campane, aveva minacciato medici e infermieri in servizio.

Nella giornata di domenica i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di hanno quindi dato esecuzione ad un ordine di custodia cautelare nei confronti del 51enne di origini campane.

L’episodio risale alla scorsa settimana quando l’uomo aveva devastato gli uffici del locale Servizio di tossicodipendenza, minacciando gli addetti alla struttura dopo essere evaso dalla misura cautelare della detenzione domiciliare cui era sottoposto nel di Torre del Greco:

Adesso, a seguito del provvedimento, i militari hanno proceduto ad accompagnare, utilizzando un’autoambulanza, come disposto dall’Autorità giudiziaria, per le precarie condizioni di dell’uomo, nell’abitazione di Torre del Greco dove continuerà a scontare la detenzione domiciliare cui era già sottoposto.