Chiesa inagibile, celebrazioni natalizie negli stand della festa estiva

Vigilia di Natale a Creti, piccola ma operosa frazione di Cortona dove anche quest’anno verrà organizzato il presepe vivente con vari quadri nel centro abitato, per rivivere la magia del Santo Natale.

Riprenderanno vita antichi mestieri artigianali, il falegname, il fabbro, il fornaio, le lavandaie e sembrerà di essere veramente all’anno zero per noi cristiani, alla nascita di Gesù per riflettere sul l’importanza della sua venuta al mondo.

Sotto la guida del parroco don Giovanni Tanganelli gli abitanti difendono la propria tradizione religiosa con fede ed entusiasmo. Atmosfera natalizia con la Sacra Famiglia negli stand dove si svolge ogni anno la festa di settembre, perché purtroppo non sarà possibile celebrare la Santissima Messa nella storica Chiesa, non agibile a causa degli smottamenti del terreno che l’hanno fortemente danneggiata e resa pericolante.

I fedeli si sono messi già in azione da tempo per trovare i fondi per il restauro del sacro edificio, chi vorrà potrà contribuire anche con una piccola donazione.

Appuntamento quindi martedì sera 24 dicembre a Creti per il presepe vivente ore 22.00 a cui seguirà la funzione religiosa alle ore 22:30.