Confindustria Toscana Sud lancia il “Giovedì Digitale”

Cinque appuntamenti dedicati alla digitalizzazione dell’industria

Al via “GIOVEDI’ Digitale”, la nuova iniziativa di Confindustria Sud Delegazione di dedicata alla divulgazione dei temi della Digital Transformation. “Quella digitale è una sfida culturalmente irrinunciabile che dobbiamo raccogliere, in quanto il futuro delle imprese e della loro capacità di competere sui mercati passa inevitabilmente dall’innovazione e dall’alta tecnologia a prescindere dal settore in cui operano le aziende – dice Fabrizio Bernini, Presidente Confindustria Sud Delegazione di Arezzo e del Digital Innovation Hub delle cose, cloud, automazione avanzata, robotica, big data, nanotecnologie, nuova sensoristica, ibeacon, non sono termini “vuoti” usati da visionari e futurologhi, ma sono, già oggi, realtà oggettiva. Quello che ci proponiamo di fare con “GIOVEDI’ Digitale” è conoscere e cercare di capire la nuova realtà nella quale viviamo, non aver paura del nuovo, ma anzi, comprendere gli straordinari benefici, i vantaggi e le utilità che ci possono derivare dalla trasformazione digitale in atto e da industria 4.0”. “Il calendario di “GIOVEDI’ Digitale” prevede 5 appuntamenti gratuiti di un’ora ciascuno, seguiti da un aperitivo, durante i quali temi fondamentali di Intelligenza Artificiale come Data Science, Deep Learning, Predictive Analysis, Basi di dati NoSQL, IoT e Cloud Computing, e Blockchain verranno illustrati da esperti del settore, che ci accompagneranno nella spiegazione di una realtà nuova e stimolante – spiega Alessandro Tarquini, Responsabile Confindustria Toscana Sud Delegazione di Arezzo – il primo incontro è previsto per il 21 marzo alle ore 17,30 presso la Delegazione di Arezzo di Confindustria Toscana Sud (Via Roma 2): verrà introdotta l’ampia tematica dell’Intelligenza Artificiale ed in particolare si parlerà di Deep Learning applicato alla robotica e alle basi di dati documentali”.