Cortona: arte, antiquariato, e grandi vini in un’esperienza unica

Cortona: arte, antiquariato, e grandi vini in un'esperienza unica
Cortona: arte, antiquariato, e grandi vini in un'esperienza unica

A Cortonantiquaria 2019 è possibile far conciliare la passione per l’arte e l’antiquariato, con quella per i grandi vini di Cortona.

Torna anche quest’anno l’appuntamento con il wine tasting di Palazzo Vagnotti in programma il 30 agosto e il 6 settembre alle ore 18,30.

I visitatori, dopo aver passeggiato tra gli stand degli antiquari presenti alla Cortonantiquaria, potranno degustare gratuitamente l’ottimo nettare prodotto dalle cantine cortonesi all’interno del chiostro di palazzo Vagnotti. Un’iniziativa che nasce dalla collaborazione che il comune di Cortona ha messo in piedi con il Consorzio Cortona Vini e l’Enoteca Molesini.

 

“E’ un appuntamento che riproponiamo con molto piacere e che è sempre molto apprezzato – sottolinea il direttore di Cortonantiquaria Furio Velona – soprattutto dal pubblico straniero, ma anche dagli stessi antiquari. Ringraziamo i produttori del Consorzio Vini Cortona e l’Enoteca Molesini che hanno deciso di dare nuova fiducia al progetto di Cortonantiquaria”.

“Il vino cortonese si sta imponendo con piacere nel panorama enologico toscano”, sottolinea Marco Molesini proprietario dell’enoteca di famiglia e anche presidente della Confcommercio di Cortona. “Il vino è come una cartolina ed è in mezzo alla tavola di tutti noi. Questa unione con il mondo dell’antiquariato è vincente e può fare da traino per entrambi i settori”.

 

Dalle degustazioni alla musica. Venerdì 30 agosto alle ore 21,15 al teatro Signorelli Cortonantiquaria promuove un appuntamento con la musica classica in tandem con l’associazione amici della Musica di Cortona, la Fondazione Nicodemo Settembrini e il Comune di Cortona.

In programma il concerto “La tradizione del concerto solistico dal barocco al classico” di cui sarà protagonista Oida Orchestra instabile di Arezzo (info e biglietti ticketing.terretrusche.com).

 

La 57esima edizione Cortonantiquaria sarà visitabile fino all’8 settembre (Info su orari e iniziative cortonantiquaria.it).

L’appuntamento è promosso dal Comune di Cortona con il sostegno di Banca Popolare di Cortona, Camera di Commercio, con l’organizzazione della Cortona Sviluppo srl.

29 gli antiquari, provenienti da tutta Italia e anche dall’estero presenti alla manifestazione fieristica di Cortona.

“Cortonantiquaria è un appuntamento che si caratterizza per la capacità unica di coniugare felicemente il fascino specialistico delle opere di antiquariato ad eventi mondani, dalle degustazioni con aperitivo alle mostre collaterali”, ricorda l’assessore alla cultura del Comune di Cortona Francesco Attesti. “Da non perdere la speciale esposizione che abbiamo deciso di dedicare alle ceramiche di Catrosse, fiore all’occhiello della produttività cortonese del settecento”.