Donne impresa, a guidare la Toscana arriva l’aretina Elena Bertini

98
donne impresa: a guidare la toscana arriva l’aretina elena bertini
donne impresa: a guidare la toscana arriva l’aretina elena bertini

E’ Elena Bertini, Responsabile Coldiretti Donne Impresa Arezzo, la nuova leader regionale del movimento delle imprenditrici agricole.

Casentinese DOC è stata eletta a capo di Coldiretti Donne Impresa Toscana, Elena succede a Monica Merotto, chiamata nei mesi scorsi a guidare il movimento nazionale delle donne Coldiretti.

Elena Bertini conduce a Castel San Niccolò, con passione e impegno, l’azienda ereditata dal nonno che ha come particolarità la coltivazione di alberi di Natale. Questi vengono prodotti in terreni ed aree marginali e rappresentano nel loro insieme una difesa del territorio dall’alto rischio di dissesto idrogeologico. Altre produzioni di una tipica azienda di montagna sono le mele, le patate e i seminativi con foraggere.

“Assumo questo incarico con grande senso di responsabilità in una regione straordinaria come la Toscana – ha dichiarato la neo eletta Elena Bertini – Insieme alle altre colleghe imprenditrici del coordinamento regionale, saremo attive nella promozione di un’agricoltura legata al territorio. Vengo da una zona di montagna, il Casentino, dove abbiamo creato un distretto agro-forestale di alta qualità per la produzione di abeti che da qui, da questo spicchio di toscana, arrivano attraverso i garden e la grande distribuzione in tutta Italia”.

“L’elezione di Elena è una bellissima notizia per tutta la Coldiretti di Arezzo – commenta il Presidente Lidia Castellucci – l’agricoltura in provincia è un settore vivace,  con oltre 1.800 imprese di donne che costituiscono un quinto del totale delle imprese femminili (20,4%). Il peso che queste hanno all’interno del settore cresce però ad un importante 30,3% secondo il rapporto 2018 sullo stato dell’economia della provincia aretina. Le aziende agricole guidate da donne in provincia di Arezzo sono un patrimonio con un peso all’interno del mondo produttivo che non è dato solo dal numero delle titolari, ma anche da una capacità di innovazione”.

Elena Bertini, era stata riconfermata lo scorso marzo come Responsabile Donne Impresa di Arezzo con una squadra rinnovata che ha operato in maniera capillare e costante sul territorio.

“Elena è una imprenditrice molto motivata che ha saputo distinguersi nel tempo,  da anni guida il Coordinamento Donne della Provincia di Arezzo con passione, impegno e innovazione,  – commenta Mario Rossi, Direttore di Coldiretti Arezzo – le donne sono un patrimonio per tutto il sistema economico provinciale con un peso nel mondo produttivo che non è dato solo dal numero delle titolari, ma anche da una capacità di innovazione che è stata in grado di sfruttare al meglio le opportunità offerte in termini di multifunzionalità dalla legge di orientamento, fortemente voluta da Coldiretti, innescando processi di innovazione e distintività in ambito economico, ambientale e sociale”.