Eleganza e stile: torna la Fiera Antiquaria

Tra gli eventi collaterali, ospita la terza edizione di Dandydays

Eleganza e stile: torna la . Il 4 e 5 maggio ad Arezzo si rinnova l’appuntamento che da ormai 50 anni porta il nome della città nel mondo. Quasi 300 banchi animeranno il centro storico presentando oggetti d’arte, mobili, , e stampe antiche, strumenti scientifici e musicali e ogni tipo di collezionismo compreso modernariato, vintage e artigianato di qualità.

Un’edizione speciale che grazie alla Fondazione Arezzo Intour e alla collaborazione con il Comune di Arezzo, si arricchisce di appuntamento collaterale all’insegna dell’originalità. La città ospita la terza edizione di “Dandydays – Maestri d’eleganza per le vie del centro”.

La manifestazione, ideata da Alessio Ginestrini e Stefania Severi, porterà ad Arezzo circa 500 persone – tra protagonisti e staff – che daranno vita ad un ricco programma di appuntamenti culturali all’insegna della beneficenza.

Tra i momenti da non perdere sabato 4 in Piazza Grande torna “The street barber” mentre, alle 15.30, sulla terrazza di Fraternita, prenderà il via un talk show condotto dal giornalista ed esperto di costume Francesco Maria Rossi, dal titolo Neo-dandy e Mondo Liquido. Raccontarsi fra eleganza e lifestyle, e anticonformismo.

A seguire alle 19.30 nel chiostro del Comune sarà servito un aperitivo aperto a tutti, a cui si potrà prendere parte con un dress code in tema (offerta minima 10 euro, che verranno devoluti alla Fondazione Thevenin).

Domenica 5 maggio, romberanno i per la “Dandy Riders Day”, una parata di signori in doppio petto in sella alle loro Triumph, classiche, classic special e d’epoca. Il motoraduno – curato dai corkriders toscani Carlo Chiancone Carling, Enrico Galantini, Gabriele Failli – è previsto nella tarda mattinata con un percorso suggestivo tra le vie del centro storico.

E con la Fiera Antiquaria si rinnova anche l’appuntamento con Arezzo Selezione Vintage che torna nelle sale dello storico Palazzo di Fraternita e nel Chiostro della Comunale. Circa 20 selezionati espositori di abbigliamento ed accessori d’epoca, provenienti da tutta Italia proporranno i loro tesori da collezionare o ai quali dare una seconda vita.

Grazie alla collaborazione con la Fondazione , il 4 e il 5 maggio resterà aperto anche l’emiciclo Giovanni Paolo II ubicato lungo le scale mobili. Qui, sabato e domenica dalle ore 10 alle ore 17, i volontari di , oltre ad offrire informazioni e accoglienza ai visitatori, realizzeranno un mercatino solidale finalizzato alla raccolta fondi per la loro fondazione. Una buona occasione per scoprire e sostenere il di una delle realtà storiche aretine.

E in occasione della Fiera Antiquaria il punto informazioni ubicato sotto le Logge del Vasari resterà aperto con orario continuato dalle ore 9 alle ore 18 di entrambe le giornate di sabato e domenica così da offrire a cittadini e visitatori la accoglienza, supporto e accesso ai servizi igienici.