Furti, l’ondata non si ferma con il Natale. Nelle frazioni cittadine e in provincia

Ancora furti. Soprattutto nelle frazioni a nord della città, Tregozzano e La Chiassa, dove i malviventi non si sono fatti di nuovo scrupolo a svaligiare le auto di ignari cittadini che erano al cimitero a far visita ai propri cari, ma anche in Casentino.

Nella vallata si sono verificati diversi colpi in abitazione, a Rassina e a Pieve a Socana. Lo ha scritto anche il sindaco di Castel Focognano, Lorenzo Remo Ricci, su Facebook.

“Ricevo continue segnalazioni di persone preoccupate per i furti che si sono verificati in questi giorni nei centri abitati di Rassina e Pieve a Socana, vi garantisco che le forze dell’ordine, con le quali sono in continuo contatto, stanno facendo un monitoraggio importante della nostra zona. La mia vicinanza e solidarietà, insieme all’Amministrazione Comunale, va a coloro che hanno subito la visita di questi delinquenti, vi garantisco che insieme alle forze dell’ordine stiamo facendo di tutto per garantire tranquillità ai nostri cittadini, purtroppo è gente che conosce molto bene il nostro territorio e riesce al momento ad eludere i controlli, sono certo che saranno fermati quanto prima. Invito tutti quanti a collaborare monitorando e segnalando persone o movimenti sospetti al 112”.