Gamurrini: al nido Il Cucciolo via l’eternit dal tetto

Gamurrini: al nido Il Cucciolo via l’eternit dal tetto
Gamurrini: al nido Il Cucciolo via l’eternit dal tetto

Tra i tanti programmati dall’amministrazione comunale per le scuole, “tutti ultimati prima dell’inizio dell’attività didattica per non creare disagi” – ha subito puntualizzato il vicesindaco Gianfrancesco – spiccano i lavori al nido Il Cucciolo.

“Stiamo parlando – ha proseguito Gamurrini – del definitivo dell’eternit dal tetto e della congiunta realizzazione di una nuova copertura. Nel frattempo, l’eternit era stato adeguatamente incapsulato per garantire condizioni di ai che frequentano il plesso scolastico e al personale che vi lavora”. Per l’amministrazione comunale si è trattato di un investimento di 130.000 euro.

“Il nostro patrimonio di edilizia scolastica – ha dichiarato il Alessandro Ghinelli – è datato e ci sono vari immobili su cui è necessario intervenire per risolvere le criticità. L’amministrazione comunale si è prefissata un programma organico, che sta già attuando, di miglioramenti. Non dimentichiamo che di questi beneficia anche l’ circostante visto che la maggior parte delle scuole aretine è inserita in contesti urbanistici e antropizzati”.

“Finalmente – ha concluso il vicesindaco – l’eternit appartiene al passato grazie al degli uffici che nei mesi estivi hanno portato a compimento a un elenco ambizioso di opere. Una bella sorpresa al rientro dalle vacanze”.