Giostra del Saracino, soccorsi “mobilitati”

Impegnati numerosi mezzi e tanto personale, compreso quelle delle associazioni, per garantire assistenza durante la manifestazione

– Una cinquantina di persone tra soccorritori, medici e infermieri; 6 ambulanze; 1 posto medico avanzato allestito sotto le Logge Vasariane; una Unità Mobile al per la gestione informatica dei mezzi di soccorso e un pre-allertato in caso di necessità.

Ecco i numeri e l’impegno del Dipartimento di Urgenza della Asl sud est, nello specifico della Centrale , in occasione della del che si è svolta lo scorso weekend ad Arezzo.

Un’organizzazione che ha mosso associazioni e personale dalle 17 all’una e mezzo della notte, garantendo tempestività e assistenza.

Dalla Centrale del 118 e da tutto il personale, va un ringraziamento alle associazioni del volontariato che hanno dato un importante sostegno all’insegna della collaborazione che da sempre le contraddistingue. Un grazie anche ai , al , alla Regione, alla Prefettura e alla Questura per quanto di propria competenza.