Grande struttura di vendita a Ceciliano: il No di Confesercenti

Checcaglini ribadisce il no ala variante allo strumento urbanistico
Confesercenti si aggiunge al coro di no che si è alzato intorno alla ipotesi di realizzazione di una grande struttura di vendita a Ceciliano.

“Ci confortano le parole espresse alla stampa dall’assessore Marco Sacchetti” commenta il direttore di Confesercenti Mario Checcaglini “e Confesercenti ha preso atto del prossimo incontro convocato per il 14 novembre con l’avviso pubblico che annuncia la conferenza dei servizi relativa alla realizzazione di una grande struttura di vendita a Ceciliano, in forma di parco commerciale in variante allo strumento urbanistico”. “A suo tempo Confesercenti” ricorda Checcaglini “aveva già espresso un deciso no.

Tutt’oggi non c’è la necessità di aggiungere un’ulteriore maxi struttura commerciale. Ribadiamo quindi il nostro no, come fatto negli anni passati. Tra l’altro il nuovo piano strutturale e quello operativo, adottato qualche settimana fa, non prevede espansioni commerciali in quell’area e quindi l’eventuale variante sarebbe incomprensibile. Il fatto che anche l’amministrazione comunale abbia già preannunciato il no, confermando anche quanto già espresso dalla precedente amministrazione Fanfani, ci tranquillizza”.