Se leggi colori la tua vita: attività ed eventi alla Biblioteca Città di Arezzo

Biblioteca Arezzo
Biblioteca Arezzo

Dal mese di ottobre, aderendo alla campagna regionale “Se leggi colori la tua vita”, partono le nuove attività della Biblioteca Città di Arezzo.
“L’ulteriore tassello di un progetto – ha sottolineato l’assessore Lucia Tanti – che incrocia le attività di assessorato alla cultura, fondazioni, politiche sociali e familiari, in un connubio di grande significato. Le istituzioni diventano aperte, dinamiche, disponibili e alla portata di tutti e veicolano un messaggio in cui la cultura è vista come leva di sviluppo, elemento fondante di una città dall’identikit antico e moderno e soprattutto strategia di coesione comunitaria”.
“La biblioteca – ha aggiunto il presidente Alessandro Artini – prosegue lungo la strada dell’apertura verso la cittadinanza e le realtà associative. Le nostre collaborazioni spaziano dalla Casa dell’energia all’ospedale. Il chiostro è bellissimo e ne consentiamo volentieri l’uso. Ora, prendiamo un’attività nobile come la lettura e la mettiamo al centro”.
Alla Sezione ragazzi saranno protagonisti suoni e colori grazie alle nuove proposte di Nati per Leggere che compie 20 anni. Tre appuntamenti divisi per fasce di età: giovedì 10 ottobre alle 11, “Un arcobaleno di suoni!” per coccolare con abbracci, melodie e sfumature della voce i piccoli da 8 a 18 mesi. Venerdì 18 ottobre alle 17, “Pallini e colori!”, storie di amicizia e tanto divertimento con i libri di Tullet per bambini dai 24 ai 36 mesi. Giovedì 24 ottobre alle 17 “Storie di lupi a colori!”, per esercitare la fantasia. Incontro rivolto ai bambini dai 4 ai 6 anni. Gli incontri sono gratuiti, è consigliabile la prenotazione per mail (sezioneragazzi@bibliotecaarezzo.it) e l’accesso sarà garantito per un massimo di 25 persone, adulti compresi, al fine di garantire il corretto e piacevole svolgimento della lettura.
Dopo l’esperienza positiva del progetto “Silent please. La ricerca della bibliodivesità nei libri senza parole”, prosegue la collaborazione con la libreria La casa sull’albero attraverso il progetto “Guarda! Il mondo è tuo. Viaggi ed altre scoperte in biblioteca” che si concluderà a inizio 2020 coinvolgendo il territorio provinciale e oltre 400 bambini e ragazzi. Filo conduttore è la scoperta del mondo attraverso un oggetto privilegiato: il libro per ragazzi.
“Il progetto – ha sottolineato Elena Giacomin de La casa sull’albero – se da un lato porta avanti la riflessione sul libro senza parole, apre altresì a una nuova pista d’indagine dedicata ai libri di divulgazione, con particolare riferimento a due figure di primaria importanza come Darwin e Leonardo Da Vinci”. Si comincia mercoledì 23 ottobre alle 17 con “In riva al fiume”, per ragazzi dagli 11 ai 14 anni e “Chi ha rapito la Gioconda”, mercoledì 30 ottobre sempre alle 17, per ragazzi dai 6 agli 11 anni. Due letture a cura della libreria La casa sull’albero.
Lunedì 21 ottobre dalle 17 alle 19 porte aperte all’archivio di Alfredo Bennati. Un archivista sarà a disposizione per far consultare le carte del giornalista aretino, dalla storia del Saracino alle scoperte archeologiche, dai giornali degli anni Cinquanta a curiosità e tradizioni cittadine.
Doppio appuntamento alla Bibliocoop di viale Amendola: sabato 12 ottobre alle 18 “Andrea Camilleri. L’intellettuale, lo scrittore, l’uomo di teatro” con interventi di Alessandro Artini, Claudio Santori e Matteo Martelli. Sabato 26 ottobre dalle 16,30 alle 18,30 “Storie dai mille colori. Raccontiamo e giochiamo con la fantasia”, letture ad alta voce a cura di Pleiades cooperativa sociale onlus e laboratorio creativo per scoprire la magia di storie a testa in giù, buffi personaggi e rocambolesche avventure. Evento dedicato ai bambini dai 6 ai 10 anni. Numero massimo di partecipanti 20.
“Le Bibliocoop in Toscana – ha ricordato Daniela Ceccarelli presidente soci Coop – si reggono sull’attività di ben 400 volontari e mettono a disposizione sia spazi che volumi”.
Proseguono infine le attività della biblioteca all’interno del consultorio familiare nell’ambito dei corsi pre e post-parto. Nuovi appuntamenti il 15, 16 e 24 ottobre.