Home Care Premium: l’assistenza domiciliare per dipendenti e pensionati pubblici, per i loro coniugi e parenti e affini di primo grado non autosufficienti

L’assessorato alle politiche sociali ha attivato lo sportello per fornire assistenza sul progetto Home Care Premium dell’Inps che garantisce per l’assunzione di un assistente familiare e per prestazioni integrative e ausili a favore di dipendenti pubblici e loro familiari non autosufficienti.

Lo sportello ha sede presso gli uffici di piazza San Domenico ed è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13. Dal 2 settembre l’orario si estende anche ai martedì e giovedì dalle 15 alle 17,30. Il recapito telefonico dello sportello, negli orari sopra indicati, è 0575/377281.

Le prestazioni fornite vanno dal rimborso di parte delle spese sostenute per l’assunzione di un assistente domiciliare con un regolare contratto di domestico al pagamento di servizi come assistenza domiciliare, educatore professionale, trasporti, centri diurni.

L’Inps ha reso possibile la presentazione di nuove domande sia per coloro che non lo hanno fatto entro il 30 aprile scorso sia per coloro che, già in graduatoria, intendono integrarle nei casi di aggravamento.

Al link http://www.comune.arezzo.it/il-comune/ufficio-gestione-settore-abitativo-e-sociale/notizie/home-care-premium-hcp-2019 sono disponibili le relative informazioni.