I giovani aretini a confronto con Francesco Costa de Il Post

Sabato 16 marzo, il vicedirettore del noto quotidiano si racconterà all’Urban Creativity Lab

Podcast, viaggi e America sono i tre temi del nuovo incontro della rassegna #InspingPeople in cui i aretini si confronteranno con Francesco Costa, vicedirettore de Il Post e firma di Internazionale. Quale strada ha portato un ragazzo partito da Catania verso Roma con pochi soldi in tasca, una tenda e il sogno di fare il giornalista a diventare protagonista di un nuovo modo di raccontare la e la società? Questa domanda sarà alla base dell’incontro con Costa in programma alle 18.00 di sabato 16 marzo.L’iniziativa, aperta a tutti, sarà ospitata nei locali dell’Urban Creativity Lab in via Leone Leoni che, da tempo, è diventato un punto di riferimento per tanti  che desiderano condividere esperienze e confrontarsi con personaggi significativi. Tra le attività più attese rientrano proprio gli appuntamenti di #InspiringPeople che, giunto alla seconda edizione, è stato ideato per portare in città uomini e che con intuizione, coraggio e volontà hanno realizzato grandiprogetti e sono considerati fonte di ispirazione per alimentare i sogni delle più generazioni.

Il primo incontro del 2019 sarà proprio con Costa che, a soli trentaquattro anni, è oggi riconosciuto tra le voci più autorevoli in relazione alla politica statunitense. Tra il 2015 e il 2017, il giornalistaha curato una newsletter e un podcast, dal titolo “Da Costa a Costa”, dedicati alle americane e finanziati spontaneamente da lettori e ascoltatori. Questo progetto lo ha portato a raccontare la politica americana in un tour italiano con più di cinquanta tappe, a viaggiare per tutti gli Stati Uniti e a collaborare con RaiTre per la scrittura dei documentari “La Casa Bianca”. Costa ha vinto nel 2016 il Premio Internazionale Spotorno Nuovo Giornalismo per la brillante copertura delle presidenziali statunitensi e nello stesso anno ha condotto anche la rassegna stampa di RadioTre “Prima Pagina”, ma nel frattempo ha lavorato anche per testate quali L’Unità e Internazionale.

L’incontro di #InspiringPeople sarà orientato a stimolare la creatività e l’intraprendenza dei ragazzi presenti attraverso la scoperta del suo percorso di vita, prevedendo anche un laboratorio gratuito dove verrà esaminata la creazione di un percorso giornalistico attraverso podcast: dall’individuazione del pubblico alle fasi di realizzazione, dalla definizione dell’agenda alle modalità per strutturare gli argomenti, i temi e i collaboratori. Costa risponderà a tutte le domande dei giovaniaretini, proponendo loro anche la simulazione della produzione di una puntata. «#InspiringPeople – commentano Dario Agnoletti e MartinaBocconi, parte dello staff di Urban Creativity Lab, – vuole offrire occasioni di incontro con personaggi positivi che possano fornire ai giovani gli stimoli per inseguire i loro sogniL’esempio di Costa è particolarmente significativononostante la giovane età, ha maturato grandi professionalità e ha sfruttato strumenti innovativi per diventare una delle più autorevoli e apprezzate fonti dinformazionedella scena elettorale americana».