I venti anni di Nuove Acque, al via gli eventi sul territorio

Si comincia sabato a Castiglion Fiorentino per poi toccare tutte le valli del territorio
Per gli appassionati di fotografia, un concorso per immortalare artisticamente l’importanza dell’acqua nella nostra vita
Tutte le info su: www.eventinuoveacque.it

Tutto pronto per i 20 anni di Nuove Acque, il gestore del servizio idrico della provincia di Arezzo e di parte della provincia di Siena. Vestita con un nuovo look, la società dà il via agli eventi sul territorio per condividere la soddisfazione per aver raggiunto questo importante traguardo con i rappresentanti delle istituzioni, i partner e i cittadini.

Insieme ad alcuni dei tanti amici con cui Nuove Acque ha “viaggiato” in questi anni, è stato ideato un calendario di eventi, che punta a valorizzare i progressi fatti nella gestione del servizio idrico integrato, tra Arezzo e Siena, tra il Tevere e l’Arno, tra le case e le scuole, tra le piccole imprese e le grandi aziende, sempre nel massimo rispetto dell’ecosistema che ci circonda.
Il programma completo e le modalità di partecipazione agli eventi di Intra Tevere et Arno, nome evocativo e indicativo della presenza e del ruolo di Nuove Acque sul territorio, sono consultabili qui: www.eventinuoveacque.it .

Si comincia sabato 12 ottobre, alle 11.30 a Castiglion Fiorentino, dove i vertici di Nuove Acque incontreranno una delegazione della VAB, la Vigilanza Antincendio Boschivo della protezione civile per un confronto sul corretto uso della risorsa idrica nei vari campi di applicazione. Nell’occasione, la società donerà una colonnina di rifornimento idrico presso la sede dei volontari.

Il giorno dopo, domenica 13 ottobre, dalle 9.30 Nuove Acque sarà presente in Valdichiana Senese: a Sinalunga “parteciperà” alla consueta Passeggiata alla locale e celebre Fiera. A tutti i partecipanti sarà offerta l’acqua di Montedoglio all’arrivo e nei ristori lungo il percorso. Al fine di ridurre il consumo di plastica, agli under18 iscritti saranno donate borracce ecosostenibili, resistenti e riutilizzabili per far crescere in loro la consapevolezza della tutela dell’ambiente che ci circonda e delle risorse che abbiamo a disposizione.

Non poteva mancare Legambiente a fianco di Nuove Acque per questi 20 anni: insieme saranno presenti a Bucine il 15 ottobre dalle 8.30 per l’iniziativa Puliamo il Mondo che vedrà anche il coinvolgimento dell’Istituto Comprensivo di Bucine (scuola secondaria di primo grado). Dopo l’azione di ripulitura dei Giardini pubblici via del Campo Vecchio, gli studenti saranno accompagnati in visita all’impianto di depurazione locale per assistere al completamento del ciclo ambientale grazie al supporto dei tecnici della società.

In Valtiberina sarà il CAI insieme a Nuove Acque a fare gli onori di casa: il 19 ottobre è in programma una passeggiata naturalistica alla scoperta di questa bella valle del territorio. Il ritrovo è alle 10.00 alla Pro Loco di Gragnano da dove una navetta condurrà i partecipanti fino a Calcinaia e cominciare l’escursione di 7 km con l’ausilio delle guide CAI passando per la diga di Montedoglio, i laghetti e la vecchia centrale elettrica.

Il mese si conclude con la visita a una delle riserve naturali più belle d’Italia: il 26 ottobre sarà possibile visitare il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna con un’escursione alla scoperta delle meraviglie di questo polmone verde, accompagnati dalle esperte guide della Cooperativa ambientale Oros che faranno ammirare ai partecipanti il fenomeno del foliage.

Tutte le iniziative saranno anche l’occasione per gli appassionati di fotografia per mettersi alla prova e partecipare al concorso Proteggiamo l’acqua. Il tema da sviluppare è quello dell’acqua, intesa come risorsa da tutelare e preservare: lo stesso obiettivo che si prefigge quotidianamente Nuove Acque nella gestione del servizio idrico. Per questo motivo, gli eventi dei 20 anni rappresentano sicuramente uno spunto “fotografabile” ma libero sfogo è lasciato anche alla creatività di ognuno che potrà andare a cogliere le suggestioni anche altrove. Tutte le informazioni per partecipare al concorso fotografico sono disponibili qui:

https://www.eventinuoveacque.it/proteggiamo-acqua-concorso-fotografico/
Altre iniziative legate ai 20 anni della società saranno organizzate anche a dicembre e nella primavera del 2020.