Ieri tappa a Stia e Arezzo per l’eurodeputata e segretaria del Pd Toscana, Simona Bonafè 

Ieri tappa a e per l’eurodeputata e segretaria del , Simona Bonafè dove ha presentato il suo libro “Senza è peggio. Perché l’Europa serve”.

Ieri l’eurodeputata e segretaria del Pd Toscana, Simona Bonafè ha fatto tappa a Stia ed Arezzo per presentare il suo libro uscito per Rubbettino, “Senza è peggio. Perché l’Europa serve”, un’occasione per fare il punto in vista delle Europee.

“Si tratta di un appuntamento molto importante – dice Bonafè – perché anche se continuano a negarlo, i sovranisti alla Salvini hanno come unico obiettivo l’uscita dall’Europa.

Forse se guardassero a quanto sta succedendo con la Brexit ammetterebbero che si tratta solo di pura propaganda dai risvolti drammatici per i cittadini. Con questo libro – spiega Bonafè davanti a un pubblico numeroso – ho provato, dopo cinque anni di al Parlamento europeo a spiegare come senza l’Europa il nostro Paese sarebbe isolato e dal destino economico e sociale incerto.

Il libro però – ci tiene a spiegare – non vuol essere una difesa d’ufficio dell’Europa così com’è, perché sono convinta che l’Unione europea abbia bisogno di essere cambiata”.