iGeneration – View3 e View3 Pro

Quanto dura la batteria di un telefono? Non esiste uno standard per il test, quindi ogni azienda decide il suo, e i risultati non sempre sono confrontabili.

Ancora un appuntamento con , la nuova rubrica di Arezzoweb.it interamente dedicata al mondo dell’High Tech.

Dai agli elettrodomestici, dai videogiochi all’audio, dai cellulari ai , tutto questo e molto di più è iGeneration, ogni martedì alle ore 10.00.

iGeneraion

Per misurare la durata della batteria di un cellulare SmartViser ha annunciato ViserMark, uno strumento che esegue automaticamente una combinazione di chiamate, e-mail, , chat, navigazione su network e utilizzo di contenuti multimediali, sia su Wi-Fi che su rete dell’operatore, riproducendo l’uso di un consumatore tipo.

SmartViser ha testato i modelli e e ha certificato la durata della batteria oltre i due giorni di utilizzo per entrambi: 59 ore di autonomia nel caso del View3 e 49 per il View3 Pro.

Tutti i modelli della nuova View3 Collerction di , incluso il View3 Lite, montano una batteria da 4000 mAh, una delle caratteristiche di punta per la gamma 2019 arrivata in .

Partiamo dalla fotocamera.

Con tre fotocamere posteriori e il sensore IMX486 di Sony da 12MP e 1,25µm pixel size, View3 Pro e View3, permettono di realizzare foto nitide e ricche di colore, anche in condizioni di scarsa illuminazione.

Alla fotocamera principale affiancano un obiettivo ultra-grandangolare da 13MP che amplia la visione a 120° FOV.

Perfetta per scatti di gruppo e foto panoramiche, senza perdita di dettaglio.

La terza fotocamera, infine, dedicata all’effetto bokeh – da 5MP sul View3 Pro e da 2MP sul View3 – permette di realizzare foto d’impatto con la modalità AI-Artistic Blur.

View3 Lite monta una doppia fotocamera: l’obiettivo principale da 13MP assicura immagini sempre luminose e definite, mentre il sensore da 2MP dona un effetto profondità.

View3 Pro è disponibile sia nella versione 128 GB di ROM e 6 GB di RAM sia in quella da 64 GB di ROM e 4GB di RAM.

Anche View3 ha ampio spazio di archiviazione, con ROM da 64 GB e RAM da 3 GB. View3 Lite infine ha 32GB ROM e 2GB di RAM.

View3 Pro monta Mediatek Helio P60, un processore Octa-Core potenziato per supportare il multitasking, il caricamento veloce e il gaming a livello intensivo.

Dotato di un’unità di elaborazione AI, assicura prestazioni potenti e ottimizza il consumo energetico.

View3 è invece dotato del processore Helio P22 che promette un’esperienza d’uso fluida e potenziata grazie al suo chipset Octa-Core a 12 nm.

I modelli View3 Pro e View3 integrano Google Assistant per rendere più facile la vita di tutti i giorni grazie a nuovi comandi a controllo vocale.

Questo per permettere agli utenti di scattare selfie, registrare e molto altro completamente in modalità handsfree.

Inoltre, Google Lens permette di ottenere dettagli sulle immagini che si cercano, di svolgere operazioni più velocemente e di interagire con il mondo che ci circonda.

View3 Pro è dotato di back cover in vetro con profilo specchiato, arricchito da un effetto sfumato.

E’ possibile scegliere tra due nuovi colori Nightfall e Ocean.

Quest’ultima versione presenta un singolare effetto luminoso Glow in the dark che permette allo di illuminarsi al buio per essere sempre facilmente rintracciabile.

Night Blue, Blush Gold ed Electro Bleen sono le colorazioni lucide del View3, mentre il View3 Lite si caratterizza nelle tonalità Night Blue, Blush Gold ed Arctic Bleen.

Da Wiko nuovi smartphone di buone prestazioni e prezzi contenuti.

Si parte da 129,99 euro per arrivare per il top di gamma a 299,99.

1.png