Il Colonnello Vincenzo Franzese è il nuovo Comandante Provinciale dei Carabinieri

di Claudia Martini

Napoletano,classe 1971. Il colonnello Vincenzo Franzese,dallo scorso lunedì, è il nuovo Comandante Provinciale dei Carabinieri di Arezzo. Diploma di maturità classica presso la Scuola Militare “Nunziatella” di Napoli, proviene dai corsi regolari dell’Accademia Militare di Modena e della Scuola di Apllicazione di Roma. Laureato in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” ed in Scienze della Sicurezza interna ed esterna all’Università, sempre capitolina, di “Tor Vergata”, ha conseguito anche un Master di II Livello in esperti di Scienze della Sicurezza e dell’Organizzazione.

Ha alle spalle una lunga esperienza nell’Arma come Comandante di Plotone e di Compagnia presso la Scuola Marescialli e Brigadieri di Velletri,Comandante della Compagnia di Muggia e di Casal di Principe. Giudice effettivo presso la prima sezione del Tribunale Militare di Napoli, Comandante della Compagnia di Napoli Poggioreale, Comandante del Nucleo Radiomobile del Comando provinciale di Napoli, di Cosenza e di Reggio Calabria, oltre che vice Comandante del Comando Carabinieri Tutela Ambientale.

Sposato con la signora Monica hanno due figli. Ha immediatamente detto di sentirsi già parte integrante della comunità aretina e di aver cominciato a visitare i presidi dell’Arma presenti sul territorio. “Arezzo fino ad oggi era per me una realtà sconosciuta, sto imparando a conoscerla da subito – ha spiegato a margine dell’incontro – da parte mia ci sarà tutto l’impegno a far fronte a quelle che saranno le richieste del territorio. Il nostro utente è il cittadino e a lui è rivolto tutto il nostro impegno in sinergia con la Prefettura, la Procura e le altre forze dell’ordine”.

Il Comandante Franzese ha anche annunciato che il nuovo Comandante del Nucleo Investigativo è il Maggiore Valerio Gentili e il nuovo Comandante della Compagnia Carabinieri di Bibbiena il Capitano Giuseppe Barbato.