Il distretto orafo aretino protagonista a Vicenzaoro dal 7 all’11 settembre

Il distretto orafo aretino protagonista a Vicenzaoro dal 7 all'11 settembre
Il distretto orafo aretino protagonista a Vicenzaoro dal 7 all'11 settembre

Sono in pieno fervore i lavori di preparazione di uno degli appuntamenti annuali più attesi dal mondo orafo-gioielliero: Vicenzaoro September, l’edizione autunnale del Salone dedicato all’oreficeria e alla gioielleria internazionale, in programma dal 7 all’11 settembre presso il polo fieristico di Vicenza, in uno dei momenti più importanti dell’anno per gli ordini dedicati alle festività invernali.

Da oltre 60 anni la manifestazione targata Italian Exhibition Group si configura come piattaforma di riferimento per tutta la filiera, grazie ad un format esclusivo capace di promuovere e favorire l’incontro tra gli attori più autorevoli. Rappresenta un accesso principale ai mercati internazionali, un luogo di eccellenza dove scoprire il design e lo stile delle ultime creazioni, ma anche un osservatorio di formazione e informazione sui trend e le dinamiche legate all’intero comparto.

Sul grande palcoscenico di Vicenzaoro September, aperto dunque alle aziende e ai brand più prestigiosi, i designers, le tecnologie, gli esperti e gli influencer del settore e la stampa internazionale, con gli orafi toscani che contribuiranno al successo della kermesse berica grazie a 227 espositori in fiera, dei quali 199 provenienti dal cuore dello storico distretto di Arezzo.

 

Analizzando nel dettaglio le performance dei singoli distretti (dati per codice ATECO CM 32.1), nel primo trimestre del 2019 gli orafi di Arezzo guidano la classifica dell’export con +18,9%, seguiti dai produttori di Vicenza (+2,1%). Il distretto toscano rappresenta nel trimestre il 31,4% della produzione nazionale complessivamente destinata ai mercati d’oltreconfine e si attesta come prima provincia per valore esportato, la provincia di Alessandria copre il 27,3%, al terzo posto Vicenza con il 19,3%, Milano con il 10,4%. Il territorio di Treviso, ben più piccolo in dimensioni rispetto ai precedenti, cresce del +13,4%.

 

A dare il via al ricco calendario di eventi riservati agli operatori professionali, la tavola rotonda inaugurale VISIO.NEXT dedicata a “Spreading Sustainabilty”: tema trasversale della kermesse, la sostenibilità è una delle priorità di importanza primaria per l’industria. Spazio anche alle tendenze future del gioiello con la presentazione del Trendbook 2021+, una previsione a 18 mesi sui trend destinati ad influenzare il gusto e i comportamenti d’acquisto, elaborata da Trendvision Jewellery + Forecasting, l’osservatorio indipendente di IEG specializzato nel forecast per il mondo della gioielleria.

 

I dati diffusi nel mese di giugno dal Centro Studi di Confindustria Moda, in collaborazione con Federorafi, confermano il ruolo strategico del comparto per la manifattura Made in Italy: nel primo trimestre 2019 le esportazioni italiane di oro e gioielli sono cresciute di +1,9% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, per un controvalore ampiamente superiore a 1,5 miliardi di Euro (elaborazioni su dati Istat). Tra i mercati di destinazione importanti per lo sviluppo delle aziende italiane, segno più per l’export verso gli Emirati Arabi (+37,8%), Hong Kong (+8,3%) e Stati Uniti (+2,0%). In Europa sono Germania e Spagna a registrare un andamento positivo attorno al +2,0%.

Vicenzaoro è un brand riconosciuto in tutto il mondo grazie alle due edizioni ìannuali Vicenzaoro January e Vicenzaoro September – entrambe nel capoluogo berico – e dal 2014 ha una sua declinazione nel Middle-East con VOD Dubai International Jewellery Show, nella città del Golfo, organizzata in joint venture – DV Global Link – con il Dubai World Trade Centre. IEG inoltre supporta ulteriormente l’export delle aziende italiane accompagnandole in iniziative dedicate al Made in Italy nelle più prestigiose fiere internazionali di Hong Kong, Mumbai e Las Vegas. Inoltre ad Arezzo, presso il quartiere di Arezzo Fiere e Congressi Srl, Italian Exhibition Group organizza annualmente gli eventi fieristici internazionali di OROAREZZO e Gold/Italy – International Business Workshop (26-28 Ottobre), dedicati al meglio della produzione orafa italiana rivolta ai buyer di tutto il mondo.