Il Ministro Bonisoli valuta la richiesta di reistituzionalizzare la Soprintendenza ad Arezzo

Silvia Chiassai Martini
Presidente della Provincia, Silvia Chiassai Martini

Il Bonisoli valuta la richiesta avanzata dalla Presidente della di  reistituzionalizzare la Soprintendenza ad con una sede propria ed autonoma.

Silvia Chiassai Martini Presidente della Provincia: “Nella proposta di riforma attualmente allo presso il Mibac, ho appreso con piacere che il Ministro ha dimostrato un’apertura per  aumentare il numero delle Soprintendenze.  La passata  riorganizzazione che ha accorpato la Soprintendenza della Provincia di Arezzo a quella di e , ha creato  difficoltà logistiche e lavorative, non potendo  garantire l’adeguata tutela al ricco  patrimonio artistico presente nei territori, vista  l’estensione dell’ambito di riferimento.  E’ necessario riportare ad Arezzo la sede della Soprintendenza in modo autonomo,  come presidio,  controllo, riferimento costante per la tutela e la valorizzazione dell’intera provincia. Dalle dichiarazioni del Ministro, è in corso una valutazione sul ruolo delle Soprintendenze, con un’attenta  ricognizione di  sedi e funzioni. Sono in stretto contatto con il Ministero,  dove mi sono più volte recata  personalmente per  trovare soluzioni alle varie problematiche del territorio che necessitano da tempo di  essere risolte, a testimonianza del bisogno costante dell’interfaccia con una Soprintendenza in loco.  Mi auguro che la nuova proposta di riforma in atto, porti ad una riorganizzazione intesa come  valorizzazione del  patrimonio in  stretta connessione con il sistema del territorio.” – conclude Chiassai Martini.