Il ritorno dopo tre anni di Brunori sas

È uscito  il nuovo singolo di Brunori SAS dal titolo Al di là dell’amore, brano con cui il cantautore segna il ritorno sulle scene dopo tre anni dall’ultimo album, A casa tutto bene.

Il brano, prodotto da Taketo Gohara insieme allo stesso Brunori, è caratterizzato da un suono potente, dominato dai sintetizzatori, con un arrangiamento inusuale nella discografica del cantautore.

Il testo, invece, ritorna su tematiche care all’artista: una critica sociale, in cui la voce si interroga su ciò che separa il bene dal male.

Vedrai che andrà bene, andrà tutto bene” canta Brunori Sas con una canzone universale nella quale ritroviamo un’ulteriore conferma di quanto l’artista sia capace di raccontarsi attraverso la forza delle parole..

Con il giusto appeal radiofonico, il singolo è un’anticipazione del nuovo album di prossima pubblicazione.

Al di là dell’amore parte da una riflessione sociale e continua interrogandosi sulla contesa fra ciò che pensiamo sia bene e ciò che pensiamo sia male.

È un canto etico e poetico a tre voci che vede l’alternarsi di vari stati d’animo.

Se nella prima parte emergono parole di amarezza, disincanto e rimpianto, nel ritornello si apre uno spiraglio di fiducia e l’invito a lavorare su se stessi, a guardare le cose da una prospettiva più ampia senza scagliare ogni volta la prima pietra.

Difendimi al di là dell’amore” è l’esortazione finale che si libera dai versi precedenti e risuona coma una specie di preghiera laica, un comandamento d’amore espresso al di là dell’amore stesso.

Brunori 2.jpg
Brunori sas – photo di Luca Brunetti