Teatro archeologico e sgambata con la ciclostorica nel weekend del MAEC parco

Torna l’appuntamento con il archeologico.
Domenica 14 luglio è in programma il secondo spettacolo che il MAEC ha organizzato con la collaborazione di RumorBianc(O).
Dopo l’ottimo riscontro di pubblico e critica del primo evento che si è tenuto il mese scorso al archeologico del Sodo, ora è tempo di cambiare location e trasferirsi domenica 14 luglio nell’altrettanto affascinante Tanella di Pitagora.
Qui sarà proposto lo spettacolo “Andromaca”. Dopo i Dialoghi degli Dei, Massimiliano Civica e i Sacchi di Sabbia (compagnia vincitrice del Premio Speciale Ubu 2008) tornano insieme su un classico dell’antichità esplorando i confini tra comico e tragico, in un contesto archeologico capace di togliere il fiato, un tumulo del II secolo a.C. Lo spettacolo è una rivisitazione del mito di Euripide con Gabriele Carli, Giulia Gallo, Giovanni Guerrieri, Enzo Iliano.
Il punto di ritrovo è previsto alle ore 19 presso il Parco Archeologico del Sodo dove il pubblico sarà accolto con una degustazione finger food realizzata dal Ristorante Nessundorma e un wine tasting della Cantina Baldetti a cura di sommelier Ais. Dopo l’aperitivo una navetta porterà gli spettatori nel luogo adibito per lo spettacolo.
(Ingresso 5 euro).

Dal teatro allo il passo è breve. Domenica 14 luglio, infatti, il Parco Archeologico del Sodo sarà la tappa finale della bella iniziativa ciclostorica “La Cortonese” organizzata dalla A.S.D. Polisportiva Val di Loreto. Attraverso il sentiero della i partecipanti arriveranno per la tappa finale al parco e potranno pedalare ammirano le due celebri tombe