Contributi regionali per la messa in sicurezza dell’incrocio nei pressi della chiesa di Castroncello

“E’ con soddisfazione” – dichiara il vicesindaco Milighetti – “che apprendiamo questa notizia a dimostrazione del nostro buon lavoro. “Avevamo detto che avremmo dato il via ad una serie di interventi per la messa in sicurezza delle frazioni e con questo primo risultato diamo seguito alle parole con i fatti”.
Prosegue l’attenzione dell’amministrazione verso la sicurezza stradale ma soprattutto prosegue l’attività dell’amministrazione comunale verso la ricerca di contributi in conto capitale attraverso al partecipazione ai bandi regionali o ministeriali, segnale di una buona pianificazione.
Dopo che il quinquennio passato aveva visto l’ottenimento dei contributi per il progetto “30 e lode”, quelli per la realizzazione di attraversamenti semaforizzati per non vedenti presso la Nave e la Casa della Salute ed infine per la rotatoria della Sr71 vedendo sempre il nostro Comune esser premiato per una buona progettualità iniziamo questo mandato amministrativo con una positiva risposta per il progetto presentato sulla frazione di Castroncello lungo la sp 27 in prossimità della chiesa. L’intervento prevede la realizzazione di un attraversamento pedonale in asfalto stampato e colorato e delle relative opere di realizzazione di segnaletica orizzontale ad alta visibilità oltre che la posa in opera di cordonato spartitraffico, pavimentazione in masselli autobloccanti e altre lavorazioni stradali. L’intervento previsto è di circa 52.000,00 € e la canteriabilità dell’intervento avverrà entro il mese di Ottobre.
“Continuiamo a dare risposte importanti al nostro territorio e questa sarà la prima di una serie di interventi che porteremo avanti nelle frazioni” conclude Milighetti.