Le passeggiate nei luoghi della Battaglia di Anghiari

Passeggiare nei luoghi della Battaglia è un modo facile e alla portata di tutti, per celebrare nel 2019 il cinquecentenario dalla morte di Leonardo Da Vinci. Da qui infatti è passata la con la Battaglia di : il ponte sulla Reglia dei mulini è il luogo dove avvenne veramente la “zuffa per lo stendardo” poi dipinta da Leonardo Da Vinci, così come lo stradone rettilineo che conduce Anghiari a è quello che percorsero le truppe fiorentine e milanesi in direzioni convergenti.

Molte sono infatti le caratteristiche rimaste immutate nella feconda terra della da quel lontano 1440, e viverle oggi, scoprendole passo dopo passo, è un modo per riappropriarci del nostro destino, partendo dalle lotte fratricide fra italiani.Indubbiamente il tragitto è un percorso di pace, che valorizza ciò che distingue questo fazzoletto di , lo scorrere del fiume Tevere. Per favorire la scoperta delle bellezze che si trovano fra Anghiari e Sansepolcro, il 4 maggio 2019, è stata organizzata una passeggiata di facile percorrenza, che toccherà vari punti e che permetterà alcune esperienze per comprendere meglio la storia e il territorio.

“Una passeggiata nella storia. I Luoghi della battaglia di Anghiari” è il titolo della manifestazione promossa dai museicivici e dalle amministrazioni di Anghiari e Sansepolcro, con il fondamentale ausilio di UNICOOP – sezione soci Valtiberina e di CAI Sansepolcro, con la collaborazione di Toscana d’Appennino, Pro Loco Anghiari, Associazione Palio della Vittoria di Anghiari, Società Balestrieri di Sansepolcro, di CasermArcheologica, Sansepolcro nell’anno di Leonardo e con il fondamentale contributo de “L’Intrepida” partner del Museo della Battaglia e di Anghiari per incoraggiare alla mobilità sostenibile.

Per maggiori informazioni e per prenotare la passeggiata guidata si può contattare il Museo della Battaglia e di Anghiari. Ulteriori info nel sito www.battaglia.anghiari.it