Luca Berti confermato alla presidenza della Società Storica Aretina

17
La “Sapienza” di Giorgio Vasari, logo della Società Storica Aretina
La “Sapienza” di Giorgio Vasari, logo della Società Storica Aretina

Il consiglio direttivo della Società storica aretina, uscito dalle elezioni dello scorso mese di dicembre, si è insediato confermando Luca Berti nella carica di presidente anche per il triennio 2019-2021. Alla luce dei risultati delle elezioni, nelle quali Berti ebbe un altissimo numero di preferenze, la conferma è apparsa del tutto scontata. Conferma anche per Barbara Serboli nella carica di tesoriere. Nell’incarico di segretario, invece, Raissa Athena Lisi subentra a Giovanni Galli. Per completare l’organigramma del sodalizio, che sta trasferendo la sua sede da via Pellicceria a via Leone Leoni, restano da assegnare gli incarichi di vicepresidente e di bibliotecario. Oltre che da Berti, Galli e Lisi, il consiglio direttivo dell’associazione risulta composto da Luigi Armandi, Giovanni Bianchini, Franco Cristelli, Simone De Fraja, Pierluigi Licciardello e Claudio Santori. A breve riprenderanno anche le attività culturali dopo la pausa legata alle festività di fine anno, con un nuovo ciclo di conferenze all’auditorium Ducci ed il cineforum.