Montevarchi, si apre un ciclo di incontri culturali dedicati agli angeli nella storia, nella tradizione e nell’arte

A loro sono state dedicate nei secoli preghiere, poesie e opere d’arte. Da sempre popolano il nostro immaginario collettivo come messaggeri celesti del Divino, custodi premurosi dell’umanità, ma anche fermi e risoluti giustizieri in lotta contro il Male.

 

Sono gli angeli, ai quali a partire dal 15 novembre è dedicato un ciclo di sei incontri culturali ad ingresso libero, ogni venerdì sera alle ore 21.15 nella sede dell’Associazione Archeosofica di Montevarchi in via A. Burzagli 231/11.

 

“Gli angeli nella tradizione” è il titolo del primo appuntamento, fissato per venerdì 15 novembre. Seguiranno il 22 novembre un approfondimento su “Angeli e demoni” e venerdì 29 sugli angeli protagonisti di celebri passi della Divina Commedia di Dante Alighieri. Venerdì 6 dicembre si parlerà invece del culto di san Michele Arcangelo e dei luoghi delle sue apparizioni, venerdì 13 delle gerarchie angeliche e il 20 degli angeli nell’arte, prendendo in esame dipinti e sculture che li raffigurano, da leggere e interpretare attraverso precise chiavi simboliche.

 

Questi Esseri soprannaturali suscitano infatti, ancora oggi, grande interesse e molti interrogativi, ai quali gli studiosi convocati dall’Associazione cercheranno di rispondere.