Porta Sant’Andrea: Elena Morini nuovo presidente dei giovani biancoverdi

Rinnovate le cariche del Comitato Giovanile per l’anno 2019

Il Comitato Giovanile di Porta Sant’Andrea ha eletto ieri, domenica 3 marzo, il nuovo gruppo dirigente che ne prenderà la guida per tutto il 2019. 

Elena Morini è stata eletta presidente dei biancoverdi con ventisei voti su trentotto votanti. Elena, ventuno anni da compiere il 5 settembre, è figurante dal 2008 e membro del Comitato Giovanile da due mandati. La “Nena”, così chiamata al Quartiere, adesso è la terza a ricoprire questa prestigiosa carica dal 1981, anno di fondazione del Comitato.

Tre i vice presidenti che l’affiancheranno: il presidente uscente Alessandro VanniRachele Alunno ed Edoardo Franchi. Segretaria del Comitato è stata confermata Giulia Cangi, mentre i nuovi cassieri sono  Alberto Nocentini e Lucrezia Caria. Responsabili del tesseramento saranno invece Francesca MazziLucrezia AlariLudovica Gigli ed Eleonora Fedeli

“Essere presidente del Comitato Giovanile di Porta Sant’Andrea per me è motivo di grande orgoglio – ha dichiarato la nuova guida dei giovani – ringrazio coloro che mi hanno sostenuto e tutti i che sono venuti a votare, spero di non deluderli e di fare del mio meglio per il Quartiere.” “Voglio inoltre ringraziare – ha concluso Morini – tutti i giovani dirigenti uscenti e coloro che si sono candidati ma non sono stati eletti: ognuno di loro avrà comunque un ruolo fondamentale per svolgere le attività del gruppo e portare avanti il grande di chi ci ha preceduto”.

L’augurio di un proficuo mandato arriva anche dal Consiglio del Quartiere: “Ringrazio gli uscenti per l’ottimo lavoro svolto fino ad ora – dichiara il rettore biancoverde Maurizio Carboni – e mi congratulo con Elena per questo importante risultato. Sono certo che tutto il gruppo dirigenziale saprà dare un grande sostegno alle future iniziative del Quartiere.”