Sepsi fulminante da pneumococco

medico malati ospedale virus

I risultati degli accertamenti hanno confermato il sospetto iniziale. Non è necessaria la profilassi

Sepsi fulminante da pneumococco. E’ questa la causa del decesso del 49enne di Pratovecchio, morto al Pronto Soccorso di Bibbiena intorno alle 7,30 di ieri mattina.

Attraverso gli accertamenti fatti, i sanitari hanno avuto la conferma del sospetto subito emerso: un’infezione batterica fulminante.

L’Azienda comunica che non sono previstiinterventi di profilassi tra le persone che sono state vicino al 49enne, a differenza di quanto avviene nei casi di meningococco. La Asl Toscana sud est si stringe alla famiglia con profondo cordoglio.