Preso in centro con 7 dosi di eroina pronte per lo spaccio, arrestato dai carabinieri

Nella tarda mattinata di ieri, i carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Arezzo, nel corso di un controllo finalizzato alla prevenzione e repressione del traffico di stupefacenti, hanno arrestato in flagranza di reato un tunisino di 45 anni, già noto per i numerosi di polizia.

L’uomo, intercettato mentre transitava lungo via Vittorio Veneto, ha reagito al controllo con nervosismo ed impazienza; i carabinieri hanno perciò deciso di perquisirlo, trovandogli tra gli indumenti 7 dosi di eroina già pronte per essere vendute. Dopo averlo arrestato ed accompagnato presso gli uffici del comando provinciale, è emerso anche che a suo carico risultava un ordine di carcerazione emesso dalla locale Procura della Repubblica per una condanna ad otto mesi e venti giorni di reclusione, sempre per reati inerenti gli stupefacenti, per fatti commessi in questo capoluogo nel 2017.

L’uomo è ora ristretto alla casa circondariale di Arezzo.