Ripulito dai rifiuti il torrente Vingone

55
recuperati rifiuti nel torrente Vingone
recuperati rifiuti nel torrente Vingone

Pneumatici, batterie, scarti edili, materiale ferroso, plastica e, addirittura, un telaio di un motorino. Questo è quello che è stato raccolto sabato scorso durante la giornata di volontariato per la pulizia degli argini del torrente Vingone.

Ad organizzare questo incontro, al quale hanno partecipato anche volontariamente alcuni cittadini, la sezione VAB di Castiglion Fiorentino in collaborazione con l’ufficio ambiente del comune, il Consorzio di Bonifica Alto Valdarno e Sei Toscana. “

Questo slideshow richiede JavaScript.

La giornata di sabato, nata dopo aver scoperto i tanti rifiuti disseminati lungo il torrente, non è fine a se stessa bensì è la prima di una serie che verrà programmata nelle prossime settimane” dichiara Luca Fabianelli, consigliere comunale con delega alla Protezione Civile.

Il torrente Vingone è uno dei tanti corsi d’acqua che attraversa il nostro territorio e spesso l’argine diventa la “strada” verde, un percorso naturale molto suggestivo, per passeggiate all’aria aperta ed escursioni. “Interventi concreti come quello di sabato favoriscono comportamenti più corretti e responsabili. Sono dei piccoli ma significati passi per il mantenimento del nostro patrimonio ambientale – paesaggistico, ricchezza fondamentale per chi ci vive ma anche per chi, per esempio, per il comparto turistico-ricettivo, ‘lavora’ con il territorio” conclude il consigliere Fabianelli.