Sportello Unico: firmato l’accordo che mette fine allo stato di agitazione

Sportello Unico - Arezzo
Sportello Unico - Arezzo

“Dopo un confronto ininterrotto e serrato con i rappresentanti dei lavoratori dello è stato finalmente raggiunto un accordo che mette fine allo stato di agitazione. Si tratta di una risoluzione condivisa, cui siamo giunti grazie all’impegno di entrambe la parti nel cercare di risolvere le esigenze e le problematiche dell’ufficio. Nel rispetto e riconoscimento di quanto rappresentato dai sindacati, è stato tutelato l’interesse dei cittadini aretini che potranno continuare ad accedere ai servizi anche il sabato mattina, mantenendo un orario che garantisce un ampio accesso”. Esprimono la propria soddisfazione il Alessandro Ghinelli e l’Assessore al Personale Barbara Magi per il raggiungimento dell’accordo con i sindacati per la risoluzione della trattativa sullo . L’accordo prevede la conferma dell’apertura del servizio il sabato mattina dalle ore 8.30 alle ore 13, la conferma del pacchetto dei servizi erogati, il potenziamento del numero degli operatori nei pomeriggi di martedì e giovedì ed una nuova organizzazione del personale presente il sabato mattina conseguenza della ristrutturazione della sala di accoglienza che prevede una serie di di restyling dello stesso Sportello Unico.​