Venerdì confermato lo sciopero dei dipendenti comunali

La proclamata astensione dal lavoro da parte del personale con qualifica non dirigenziale del Comune di Arezzo, prevista per venerdì 11 ottobre, potrà comportare alcuni disagi: intanto per chi si rivolgerà all’ufficio cassa e all’ufficio denunce della polizia locale, in virtù dell’eventuale adesione da parte degli agenti.

Lo Sportello Unico sarà invece aperto dalle 10 alle 12 per garantire denunce di nascita e di morte.

ARTICOLO CORRELATO – I PRECEDENTI DELLA VICENDA

Delegazione sindacale del Comune: “incontro in delegazione trattante non risolutivo. Nuova riunione lunedì. Sciopero dell’11 ottobre confermato”