Week end dell’Epifania all’insegna dello stare insieme e della convivialità nel comune di Talla

18
Eleonora Ducci
Eleonora Ducci

Sarà un week end dell’Epifania all’insegna dello stare insieme e della convivialità quello in programma nel comune di Talla. La giornata di sabato 5 gennaio inizierà con la Santa Messa celebrata alle 11,30 nella chiesa di Faltona, piccola frazione del comune. A seguire ci sarà un pranzo sociale per gli over 60 nella Casa delle Suore Passioniste di Faltona, immersa nel verde e pronta ad accogliere tutti i partecipanti. Benché le suore non risiedano più nella struttura sono sempre disponibili  ad ospitare la comunità  per momenti di comunione e condivisione  e il pranzo di sabato, offerto dal comune in collaborazione con la Pro Loco, sarà una di queste occasioni. “Ringrazio le suore passioniste per aver deciso di condividere e partecipare alla nostra iniziativa – ha dichiarato il sindaco di Talla Eleonora Ducci – il pranzo sociale che seguirà la Santa messa, sarà un’occasione per stare tutti insieme e per dare il benvenuto al nuovo anno. La nostra è una piccola realtà ed è bello mantenere vive le tradizioni e ritrovarsi per condividere la gioia delle feste e dello stare insieme”. Il giorno dell’Epifania invece, nel Teatro Parrocchiale del comune di Talla, alle 15,30 andrà in scena “Il Brutto Anatroccolo”, uno spettacolo di Nata Teatro consigliato ai bambini dai 4 agli 11 anni con Mirco Sassoli e Livio Valenti. L’uso dei pupazzi, la narrazione e la freschezza dell’interpretazione, condurranno i piccoli spettatori all’interno di una storia dolce e divertente al tempo stesso, una fiaba che parla tanto al pubblico delle famiglie, quanto a quello delle scuole, dato lo spessore pedagogico della trama. Lo spettacolo è inserito nel progetto istituzionale “Ready” contro le discriminazioni e gli stereotipi. A seguire la consegna delle calze della Befana a tutti i bambini presenti a cura della Pro Loco Guido Monaco di Talla.