Arezzo Selezione Vintage

29

Dopo il successo delle prime due edizioni di Febbraio 2018 e di Luglio 2018, il terzo appuntamento di Arezzo Selezione Vintage torna nelle sale dello storico Palazzo di Fraternita, che affaccia nella centralissima piazza Grande.
La manifestazione fieristica dedicata al vintage aprirà le porte a curiosi ed appassionati il 4, 5 e 6 Gennaio 2019, nel contesto della Fiera antiquaria, ed accoglierà circa quindici selezionati espositori di abbigliamento ed accessori d’epoca, provenienti da tutta Italia.
La manifestazione, realizzata dal Consorzio Arezzo Fashion in collaborazione con il Comune di Arezzo e la Fiera Antiquaria e con il supporto della Fraternita dei Laici e della Fondazione InTour, con il contributo di Banca Generali private, SUGAR, gli stilisti Edoardo Marziari e Bruno Tommassini, è stata appositamente pensata per festeggiare il 50° anniversario della storica fiera; un evento che vuole suscitare grande interesse in tutto il territorio nei tre giorni di manifestazione e regalare un’esperienza di shopping diverso dall’ordinario e di assoluta qualità.
Lo spirito della fiera è quello di trasportare il pubblico in un viaggio emozionale nello stile e nei ricordi, dar loro la possibilità di immergersi nella “storia”, affinché il passato diventi fonte d’ispirazione per il presente ed il futuro.
Il forte coinvolgimento del pubblico verso il Vintage ha creato un nuovo linguaggio commerciale e la conseguente nascita di negozi altamente specializzati.
Per questo Arezzo Selezione Vintage si propone di portare in città i big del settore. Alla manifestazione parteciperanno selezionati espositori provenienti da tutto il territorio nazionale, come Casta Diva Vintage (Treviso), Post-Post (Ravenna), LabLure (Arezzo), Vintage Soul (Bologna), Giratempo (Firenze), Lamù Vintage (Bologna), Giulio Zacchei (Montecatini), Anto Vintage (Fabriano), Viola Vintage (isola d’Elba), Lopposto (Forlì), Franca Mercatelli Vintage (Arezzo) e molti altri.
Seguirà un programma ricco di eventi, che prevederà visite guidate al Palazzo di Fraternita e alla mostra dedicata agli orologi, un aperitivo di inaugurazione aperto a tutti e la proiezione pomeridiana di uno dei più famosi film vintage.