25 Novembre, a San Giovanni V.no inaugurata in Piazza della Pace la panchina rossa donata da ABB

Il Sindaco Vadi: “Un’azione importante da parte di chi ha scelto di investire sul nostro territorio. Tutela dei diritti e lotta alla violenza di genere come prerogativa di sviluppo della società”

E’ stata inaugurata oggi, in occasione della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, in Piazza della Pace nel quartiere Oltrarno, la panchina rossa donata alla città dalla multinazionale svizzera; presenti il Sindaco di San Giovanni Valdarno, Valentina Vadi, il Vicesindaco Paola Romei, l’Assessore alle Pari Opportunità, Laura Ermini, l’Assessore all’Istruzione, Nadia Garuglieri, la presidente della Consulta Pari Opportunità, Laura Del Veneziano e Tessa Mugnai, membro della Consulta Pari Opportunità.

Il simbolo della lotta alla violenza sulle donne è da oggi in Piazza della Pace, nel quartiere Oltrarno di San Giovanni Valdarno. La panchina rossa donata dalla multinazionale svizzero-svedese ABB, azienda leader nella trasformazione digitale delle industrie che nell’area di Sant’Andrea sta realizzando il nuovo stabilimento che fungerà da centro di eccellenza e sito produttivo per le infrastrutture di ricarica di veicoli elettrici,  è stata inaugurata questa mattina dal Sindaco di San Giovanni Valdarno, Valentina Vadi, il Vicesindaco Paola Romei, l’Assessore alle Pari Opportunità, Laura Ermini, l’Assessore all’Istruzione, Nadia Garuglieri, la presidente della Consulta Pari Opportunità, Laura Del Veneziano e Tessa Mugnai, membro della Consulta Pari Opportunità.

Installata in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne alla panchina è stata apposta un targa con una frase di Rita Levi Montalcini, Scienziato Premio Nobel per la Medicina: “Le donne che hanno cambiato il mondo non hanno mai avuto bisogno di mostrare nulla, se non la loro intelligenza” . E il numero Antiviolenza, gratuito e attivo 24h su 24, promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Dipartimento per le Pari Opportunità, 1522.

L’Amministrazione comunale ha scelto di collocare la panchina in Piazza della Pace in quanto luogo di aggregazione per famiglie, bambini e adolescenti: affinché questa iniziativa possa avere una valenza civica ed educativa, un messaggio chiaro e visibile per le nuove generazione.

“L’Amministrazione Comunale esprime profonda gratitudine per l’iniziativa dell’azienda ABB di donare al nostro Comune una panchina rossa in occasione della giornata contro la violenza sulle donne del 25 novembre. Un gesto da parte di una realtà produttiva importante che ha scelto di investire sul nostro territorio che accogliamo con particolare piacere perché sottolinea un’idea di sviluppo e di crescita che pone attenzione sul tema dei diritti, manifestando un interesse evidente per il mondo femminile – ha dichiarato il Sindaco di San Giovanni Valdarno, Valentina Vadi – Il nostro territorio si è sempre dimostrato particolarmente sensibile ai temi legati alla violenza di genere: pensiamo alla scultura che raffigura una scarpa rossa collocata nel piazzale davanti alla stazione ferroviaria, realizzata dallo scultore Niccolò Bennici, e alle tante iniziative sul tema che come Amministrazione promuoviamo”.

“In occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne dobbiamo ricordare come violenza e sopraffazione di genere, ancora oggi purtroppo ampiamenti diffusi, si combattono in primo luogo attraverso l’eduzione, la formazione e la cultura – ha continuato il Sindaco Vadi – Ed è per questo che sono fondamentali azioni di sensibilizzazione verso le nuove generazioni, così come il riconoscimento del ruolo pubblico e sociale delle donne. Un riconoscimento imprescindibile per estirpare violenze, discriminazioni e sopraffazioni legate al genere. In questo senso abbiamo scelto di apporre alla panchina una targa con la frase di Rita Levi Montalcini, donna di scienza riconosciuta in tutto il mondo che vedeva nell’intelligenza delle donne una spinta reale per cambiare in meglio la società”.