A Sansepolcro arrivano 83 mila euro, diventeranno pacchi alimentari

Famiglie in difficoltà, il Comune sta definendo le modalità di accesso

SANSEPOLCRO

Pacchi alimentari alle famiglie in difficoltà. Ecco come si concretizzeranno, nel Comune di Sansepolcro, i fondi previsti dal Governo per l’emergenza Coronavirus. Lo ha deciso l’amministrazione comunale. Verra’ aiutata dalla Caritas che, grazie ad una esperienza consolidata, sarà il braccio operativo della consegna mentre Palazzo delle Laudi coordinerà l’intera macchina organizzativa.

 

“Al Borgo arriveranno 83 mila euro per le famiglie che versano in condizioni di bisogno. Non escludiamo poi altri fondi eventuali che il Comune può avere a disposizione e gli aiuti che aziende e privati vorranno dare – spiega l’assessore alla Sanità e al Sociale Paola Vannini – Stiamo lavorando per capire le necessità immediate e per organizzare le procedure nel dettaglio: chi potrà fare domanda, in quale modalità, ecc.

Le comunicheremo appena sarà tutto pronto. Chiaramente i controlli del Comune sulle autocertificazioni e sulle reali necessità saranno serrati”.