Abbraccia anziana con una scusa e le sfila la collanina d’oro. Donna denunciata per furto con destrezza

Sono quasi le 13 del 23 di giugno quando un’anziana signora si presenta presso la sede del Comando Compagnia di Sansepolcro per denunciare di aver subito un furto con destrezza nei minuti precedenti in una via centrale del comune biturgense.

Racconta di una giovane donna dal bell’aspetto che dopo averla avvicinata con fare amichevole e averle parlato per una manciata di secondi chiedendole un’indicazione stradale, l’ha abbracciata in segno di gratitudine per poi allontanarsi. Qualche istante dopo l’anziana signora si accorge di non avere più al collo una collanina d’oro.

I Carabinieri del Nucleo Operativo, partendo dal racconto e dalla descrizione che gli viene fornita, individuano nelle parole della vittima un modus operandi sul quale hanno già lavorato in passato, un anno fa circa, quando arrestarono 3 donne per furto con destrezza e rapina e denunciarono i loro complici che le “accompagnavano” a delinquere, sgominando di fatto una banda di malviventi professionali, provenienti dalla confinante Romagna. La vittima, dopo aver preso visione di alcune immagini fornitegli dagli investigatori, individua senza ombra di dubbio l’autrice del furto con destrezza, consentendo ai Carabinieri di denunciarla.

Si tratta di una ragazza classe ’97, nata in Romania, con diversi precedenti di polizia e senza fissa dimora.
.