Al Teatro Dovizi di Bibbiena prosegue la Rassegna Teatrale dedicata ai ragazzi

TEATRO

Al Teatro Dovizi di Bibbiena prosegue la Rassegna Teatralededicata ai ragazzi “Uomini delle Stelle”, curata da NATA Teatro, Fondazione Toscana Spettacolo e Comune di Bibbiena.

Domenica 19 gennaio alle ore 16:30 va in scena lo spettacolo della Compagnia Teatrino dei Fondi “LA PRINCIPESSA E IL DRAGO”, testo e regia Enrico Falaschi da un soggetto di Angelo Italiano. Gli attori Serena Cercignano e Alberto Ierardi ci accompagneranno a conoscere un drago sputa fuoco che dorme per l’incanto di una fata, un Re che organizza feste per proteggere il proprio regno, una Principessa un po’ ribelle costretta a rimanere nella sua stanza, quando tutti, ma proprio tutti, sono in piazza a festeggiare. Tutto sembra che vada come deve andare nel regno di Dragonia, fintantoché qualcuno, disubbidendo, finirà per combinare un bel guaio, risvegliando qualcosa di grande, di volante, di molto pesante! Qualcosa che con il suo soffio è in grado di incenerire tutto ciò che incontra e che gli abitanti del regno hanno sempre ritenuto un pericolo da combattere e scacciare lontano. Inizia così la storia di un giovane musicista figlio di fornaio e di come riuscì a salvare il regno dopo che tutti i valorosi cavalieri avevano fallito nell’impresa.

La Principessa e il Drago è una fiaba originale, dove l’amore e la nobiltà d’animo vanno oltre le differenze sociali. Una storia che ci aiuta a riflettere sull’importanza di non fermarsi alle apparenze, sull’importanza di non aver paura del diverso da noi, sull’importanza della conoscenza e del dialogo per abbattere gli stereotipi e i pregiudizi.


Info e prenotazioni 379 1425201(anche via SMS)

Teatro Dovizi via Rosa Scoti Franceschi, 21 – Bibbiena