Arezzo: Gli scout Agesci incontrano i candidati sindaco

Venerdì 4 settembre, in Piazza S.Domenico dalle 21.00 alle 23.00, i gruppi scout Agesci
incontreranno tutti i candidati sindaco per un confronto sui programmi elettorali per le
elezioni comunali 2020.

L’incontro, organizzato dal Comitato della Zona di Arezzo, sarà un’opportunità per
conoscere e approfondire le proposte dei vari partiti politici e delle liste civiche che si
presenteranno per amministrare la città nei prossimi cinque anni. I ragazzi di età compresa
tra i 16 ai 19 anni e i capi scout hanno preparato alcune domande su tre filoni di
fondamentale interesse per l’Associazione e i suoi membri: ambiente, sociale e mondo
del lavoro, realtà giovanile. Agesci ha nelle sue radici l’impegno per la cittadinanza attiva,
intesa come interesse e cura del proprio territorio, attenzione al prossimo, al rapporto
uomo-natura e all’impegno concreto per lasciare il mondo migliore di come si è trovato.

Durante la serata a ciascun candidato sarà dato lo stesso tempo per rispondere alle
domande ed esporre le proprie idee e soluzioni ai problemi riscontrati. Non ci sarà
contradditorio, l’evento è stato pensato per aiutare soprattutto i ragazzi che si affacciano
per la prima volta al voto a conoscere meglio le proposte e i programmi dei candidati,
soprattutto in un anno in cui il numero di liste e consiglieri è elevatissimo.

“L’impegno politico è uno dei punti cardine del Patto Associativo Agesci – dice Marco
Caporali, Responsabile della Zona di Arezzo – e il voto è l’azione pratica che ci permette
di dire la nostra. L’incontro viene in questo senso in aiuto per cercare di darci spunti per
fare una scelta secondo coscienza, ascoltando la voce di tutti i candidati presenti.”
L’evento sarà rivolto ai soli soci Agesci per evitare assembramenti. Nel rispetto delle
normative anti-covid, la mascherina sarà obbligatoria per tutta la durata dell’evento,
saranno presenti dosatori di gel per igienizzare le mani ed entrata e uscita contingentate.