Campionato Italiano di Enduro verso quota 300

Prima tappa a Castiglion Fiorentino. Oggi chiudono le iscrizioni

Castiglion fiorentino
Castiglion fiorentino

CASTIGLION FIORENTINO – Conto alla rovescia e motori che si scaldano a Castiglion Fiorentino: si terrà nei prossimi giorni, nel paese di Fabrizio Meoni, la prima tappa del Campionato Italiano Enduro Under 23 e Senior.

Venerdì 24 luglio è prevista l’apertura, il 25 le verifiche e domenica 26 la gara. Intanto oggi si chiudono le iscrizioni, che hanno già superato quota 280.

“Stiamo definendo gli ultimi dettagli, è tutto pronto – fanno sapere dal Moto Club Castiglionese – I protocolli di sicurezza imposti dal Covid sono impegnativi, è tutto più complicato ma sarà una bella gara. Proprio qui da Castiglioni partirà anche l’attività della Commissione Ambiente della Federazione Motociclistica: saranno presenti i tecnici con le centraline e tutte le attrezzature che monitoreranno inquinamento ambientale e acustico. Ci siamo attrezzati al meglio per rispettare tutti i requisiti e le norme e ormai aspettiamo solo che arrivino i motociclisti per iniziare”.

Per la Federazione, sarà presente anche Mario Rinaldi, quattro volte campione del mondo, che ora è ispettore della FMI

Alla gara parteciperanno alcuni piloti della zona: Matteo Segantini (anno scorso ha vinto la Coppa FMI di specialità Enduro – 4 tempi), Leonardo Tanganelli, Mirco Lorenzoni e Maicol Bruni.