CHL S.p.A: il Tribunale di Firenze dichiara fallita la società

Con questo comunicato apparso nelle pagine del sito web di CHL S.p.A la società dichiara
il fallimento:

CHL S.p.A: il Tribunale di Firenze con sentenza n.14 del 15 gennaio depositato in cancelleria in data 20 gennaio 2020 dichiara il fallimento della società.

Il Tribunale di Firenze con sentenza n.14 del 15 gennaio 2020 depositata in cancelleria in data 20 gennaio 2020 ha dichiarato il fallimento di CHL S.p.A (“CHL” o “Società”), nominando Giudice Delegato il dr. Cristin Soscia e curatore fallimentare il dott. Vincenzo Pilla.

L’adunanza per l’esame della stato passivo avrò luogo dinanzi al Giudice delegato in data 14 maggio 2020 ore 10,00 presso il Tribunale di Firenze in viale Guidoni, 61 scala B piano 4.

I creditori ed terzi che vantano diritti reali o personali su cose in possesso della fallita potranno presentare domande di insinuazione ai sensi dell’art. 93 L.F. fino a trenta giorni dell’adunanza di cui al punto precedente.

Il curatore fallimentare
dott. Vincenzo Pilla